Generali perde quota dopo i numeri della trimestrale

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 11 Maggio 2017 | 12:25

REAZIONE NEGATIVA ALLA TRIMESTRALE – Generali sottotono a Piazza Affari, dove il titolo del leone di Trieste cede il 2,35% ridiscendendo sui 14,93 euro per azione quando sono passati di mano oltre 8,4 milioni di pezzi, complice una parziale delusione data dai risultati del primo trimestre, chiuso con premi totali per 19,23 miliardi di euro, in calo dai 19,84 miliardi di euro di un anno prima e inferiori al consensus che si aspettava circa 19,7 miliardi.

ANCHE IL COMBINED RATIO DELUDE – Mentre l’utile operativo, salito a 1,21 miliardi dagli 1,16 miliardi di un anno prima, è apparso in linea con le attese, il Combined ratio (ossia il rapporto fra spese generali e costi di risarcimento dei sinistri sulla raccolta premi totali) ha deluso le aspettative, salendo al 93,1%. Sempre oggi il gruppo ha presentato la nuova strategia per la divisione di asset management, con l’obiettivo di salire dai 450 miliardi attuali a 500 miliardi di masse gestite entro il 2020, così da registrare un utile annuo di 300 milioni di euro per la divisione e far salire di 150 milioni di euro l’anno l’apporto all’utile netto di gruppo.

TRIESTE PUNTA SUI PRODOTTI FEE BASED -Per riuscirvi Generali, che ha anche varato un Insurance Solution Team per sviluppare nuovi prodotti e servizi “fee based” (in particolare nel settore del capitale e del debito privato, del real estate e dei real asset in genere), così da recuperare redditività e offrire più elevati rendimenti alla propria clientela, lancerà una nuova piattaforma di gestione “multi-boutique” aperta anche a gestori esterni al gruppo di Trieste di comprovato track-record. Per ora la novità strategica, i cui dettagli non sono ancora stati approfonditi, non scuote gli investitori, che dunque preferiscono prendere profitto su un titolo che nell’ultimo anno ha comunque guadagnato oltre il 15%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Sycomore AM, la tecnologia si sposa con la sostenibilità

Educazione finanziaria, 5 incontri con Generali

Banca Generali, applausi dalla Svizzera

Banca Generali e Banca Mediolanum, quando i robot aiutano i consulenti

Banca Generali, colpo di mercato con la top banker

Al via Plenisfer, nuova “boutique” per Generali

Banca Generali e Saxo Bank, quando fintech e trading generano un trend

Banca Generali: Mossa e consulenti, campioni di sostenibilità

Fondi, ad agosto la raccolta accelera il passo. Generali e Poste al top

Banca Generali, un nuovo certificato per la rete con SG

Rainsford (Generali Investments): “Cosi cresceremo nell’asset management”

Banca Generali, per gli analisti è ben piazzata

Banca Generali, il bilancio piace a tutti

Banca Generali, la consulenza evoluta batte la pandemia

Risparmio gestito, Generali stacca tutti. Morgan Stanley e Mediolanum inseguono

Banca Generali, Lenti saluta IWBank e diventa responsabile dei cf

Banca Generali, raccolta ancora sugli scudi

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

Reti, dopo il Covid-19: Banca Generali, azzerare le distanze

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

B.Generali, la consulenza evoluta regala una trimestrale a prova di Covid-19

Investimenti green con Banca Generali

Banca Generali, la raccolta torna forte sul gestito

Banca Generali, i bonus ai consulenti

Banca Generali, l’impegno anti Covid-19

Banca Generali e Federica Brignone, matrimonio di lunga data

And the Reti Champions League 2019 goes to…

B.Generali e B.Mediolanum, brindisi con le fee di performance

Generali, un laboratorio per il benessere dei consulenti

Banca Generali, un anno nel segno dalla Consulenza Evoluta

Reti, un anno da Cani

Generali Investment, la boutique si fa ricca

Generali, una trimestrale in piena forma

NEWSLETTER
Iscriviti
X