Ig Markets: un giro d’Italia alla scoperta dei cfd

A
A
A
di Redazione 26 Aprile 2012 | 10:01
Il broker londinese organizza una serie di seminari gratuiti in cinque città italiane, partendo da Torino e arrivando fino a…

Si rinnova l’appuntamento con il CFD Tour. Anche quest’anno Ig Markets, il broker londinese specializzato nel mercato dei cfd (Contract for Difference) su azioni, indici, forex e molti altri prodotti, organizza la nuova edizione del road show formativo dedicato al trading online per scoprire tutto sui cfd, imparare a comprendere le tendenze dei mercati, analizzare i segnali operativi, approfondire importanti aspetti di analisi tecnica. Il CFD Tour toccherà cinque città: si parte a Torino il 7 maggio, poi Padova, Roma, Catania e infine Rimini il 16 maggio, la vigilia dell’ITForum 2012.
 
Si tratta di incontri gratuiti rivolti al pubblico, in cui viene offerta la possibilità di entrare nel dettaglio di uno strumento di trading online nuovo come il cfd, attraverso l’analisi approfondita degli andamenti del mercato da parte dei trader di Ig Markets, assistendo anche ad operazioni dimostrative in diretta.

 “I cfd sono un prodotto che il consumatore italiano ormai sta finalmente cominciando a conoscere”, ha spiegato Alessandro Capuano, managing director di Ig Markets Italia. “Noi offriamo non solo una piattaforma educational sul sito in grado di assistere i clienti nella conoscenza approfondita dei cfd, ma anche una serie di incontri nelle principali città italiane per aiutare i trader ad approcciare i cfd nella maniera più semplice possibile”.
 
Tutti i partecipanti all’evento potranno approfondire le funzionalità della piattaforma IG Trade e scoprirne i trucchi, i segreti e le strategie operative di Bruno Moltrasio. Il trader opererà dal vivo utilizzando i migliori pattern di prezzo da lui quotidianamente sperimentati sui mercati mondiali, con un’attenzione particolare al forex e al mercato azionario americano.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti