Risparmio, ecco le società estere non autorizzate

A
A
A
di Redazione 7 Maggio 2012 | 09:11
La Consob indica nella sua newsletter alcune società estere che stanno offrendo servizi di investimento senza autorizzazione…

Arrivano come ogni settimana le consuete segnalazioni della Consob, che indica nella sua newsletter alcune società estere che stanno offrendo servizi di investimento senza autorizzazione. In particolare, la Financial Services Authority (Fsa), autorità di vigilanza del Regno Unito, segnala le società Brm International (www.brm-international.com), con sedi dichiarate a Londra, Ginevra, Hong Kong e Francoforte; Img Asset Management, con sede dichiarata a Zurigo; Pagani Wealth Management (www.paganiwealth.com), con sede dichiarata a New York; Trilogy Investments Funds (www.trilogyinvestmentfunds.com), che non ha alcun legame con la società autorizzata Trilogy Investment Funds plc (autorizzazione Fsa 504904), con sede a Dublino; Welbeck Associates, con sede dichiarata a Londra, che non ha alcun legame con la Welbeck Group (www.welbeckgroup.co.uk)con sede a Londra, e con le società del gruppo Welbeck Wealth Management ltd, Welbeck Solutions, Welbeck Consulting Uk llp e Welbeck Independent llp, nonché con la società Welbeck Associates – Chartered Accountants.  La Comisión Nacional del Mercado de Valores spagnola (Cnmv) invece, segnala a sua volta che la società Intax Kikia sl, con sede dichiarata a Madrid, non è autorizzata ad offrire servizi di investimento in Spagna.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti