Xtb amplia l’offerta e diventa no-dealing desk

A
A
A
di Redazione 14 Maggio 2012 | 13:52
In occasione della tredicesima edizione dell’ITF di Rimini, il broker specializzato nel trading online su cfd, valute, commodity e azioni…

Grandi novità in casa X-Trade Brokers. Alla tredicesima edizione dell’ITF di Rimini il broker specializzato nel trading online su cfd, valute, commodity e azioni presenterà la xMetatrader (MT4) con il modello di esecuzione No Dealing Desk integrato. XTB è ora in grado di garantire un accesso diretto al mercato grazie all’utilizzo di soluzioni ECN (Electronic Communication Network) che consentono di processare gli ordini su cfd e incroci valutari in modo praticamente istantaneo, senza l’intervento di un market maker. Inoltre i trader potranno accedere alla liquidità interbancaria e vedere la profondità del mercato (“market depth”) grazie alla creazione di un book multilivello. I volumi disponibili e i prezzi offerti dai provider di liquidità saranno così sotto controllo in ogni momento.

Gli ordini,infatti, vengono inviati ai molteplici fornitori di liquidità di cui si avvale Xtb e automaticamente eseguiti al miglior prezzo disponibile sul mercato. Con la piattaforma ECN di Xtb non si avranno limiti nell’inserimento degli ordini e sarà quindi possibile inserire stop e take profit vicinissimi ai prezzi di mercato. Per ogni trade eseguito in questa modalità, è prevista una commissione fissa pare allo 0,003% del valore nominale della transazione. Tutte le novità della piattaforma ECN verranno illustrate in un seminario che Paolo Bercich, head of sales di XTB, terrà all’ITForum venerdì 18. Tra i padiglioni del Palacongressi di Rimini si svolgerà inoltre il primo live contest per smartphone e tablet. Nella due giorni riminese si terranno quattro sessioni (dalle ore 11.00 alle ore 14.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00) di live trading sulla xMobile e sulla xTab, le piattaforme di XTB per smarthphone e tablet.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti