Immobiliare, Idea Fimit mette le mani sui fondi di Duemme

A
A
A
di Redazione 29 Giugno 2012 | 07:48
La cessione da parte della società del gruppo banca Esperia è avvenuta attraverso un trasferimento di ramo d’azienda che consentirà alla sgr del gruppo De Agostini di…

Idea Fimit conquista i fondi immobiliardi di Duemme. La cessione da parte della società del gruppo banca Esperia – controllato da Mediolanum e Mediobanca – è avvenuta tramite un trasferimento di ramo d’azienda che consentirà alla sgr del gruppo De Agostini di subentrare – in alcuni casi al verificarsi di determinate condizioni – nella gestione di otto fondi immobiliari con un patrimonio complessivo di circa 560 milioni di euro. Con questa acquisizione Idea Fimit incrementerà ulteriormente il patrimonio in gestione e supererà per la prima volta la soglia dei 10 miliardi di masse gestite attraverso 31 fondi, evidenzia la società guidata dall’a.d. Massimo Brunelli.

Per quanto riguarda invece il gruppo Banca Esperia, l’operazione si inserisce nell’ambito della strategia di razionalizzazione e focalizzazione delle attività di produzione e asset management avviata con la cessione di alcuni fondi di fondi hedge nel corso del 2011. In particolare, l’attività delle strutture verrà ulteriormente concentrata sull’ambito core della gestione patrimoniale per la clientela private e istituzionale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti