Moody’s promuove il piano monetario della Fed

A
A
A
di Redazione 17 Settembre 2012 | 07:07
Secondo l’agenzia di rating internazionale la decisione contribuisce a ridurre i costi di finanziamento del Tesoro americano…

PROMOSSA LA FED – Il nuovo, terzo, round di allentamento monetario della Fed ha “implicazioni positive per i mercati finanziari” ed è positivo per il governo americano. Lo afferma l’agenzia di rating Moody’s, sottolineando che la decisione dell’istituto guidato da Ben Bernanke contribuisce a ridurre i costi di finanziamento del Tesoro americano

QUALCHE RISCHIO
– Il piano della Fed comunque, continuano gli analisti di Moody’s, “non è senza rischi”: “a un certo punto quando la crescita economica sarà salita, potrebbero esserci degli effetti sull’inflazione, il che potrebbe significare tassi di interesse più alti se la Fed non riuscirà a gestire facilmente l’uscita da queste politiche senza precedenti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, Eurozona: Btp un toccasana

Mercati in fibrillazione tra trimestrali e Fed

Mercati, avanti tutta nonostante le intenzioni e le stime della Fed

NEWSLETTER
Iscriviti
X