Stop ai prezzi ingannevoli con Saxo Bank

A
A
A
di Daniel Settembre 12 Novembre 2012 | 12:30
La banca danese ha lanciato due strumenti che hanno l’obiettivo di far luce sui prezzi del mercato valutario. Molti broker Forex attirano infatti clienti pubblicizzando spread molto bassi.

MISSIONE TRASPARENZA – Arrivano i “green prices” e l’Historical spread tool. Sono due nuovi strumenti lanciati da Saxo Bank che hanno l’obiettivo di distinguere la banca rispetto ai pricing spesso ingannevoli del mercato valutario. Il tutto è in linea con l’operazione trasparenza in cui è impegnata la banca danese dal giugno del 2012.

PUBBLICITA’ INGANNEVOLE – Molti broker forex, infatti, attirano clienti pubblicizzando spread molto bassi, con frasi ad effetto quali  “spread su eurusd a 0.8 pip” che si concludono con un asterisco quasi invisibile. Un piccolo asterisco che indica, ad esempio, che tale spread è disponibile solo quando le condizioni di trading sono perfette e il trade è abbastanza piccolo da poter essere gestito facilmente; qualora non lo fossero l’ordine non sarà preso in carico o potrebbe essere eseguito con slippage. Quando si inserisce un trade, i prezzi bid e ask mostrati dovrebbero essere i prezzi che effettivamente si ottengono cliccando “acquista” o “vendi”; questo non succede sempre e alcuni broker comunicano statistiche su requote e slippage.

IL PREZZO VERDESaxo Bank facilita i propri clienti mostrando soltanto un prezzo che sa di poter garantire, detto “prezzo verde”. Cliccando buy o sell su un prezzo verde, si otterrà il prezzo mostrato all’interno del pulsante. Nel caso di mercati eccezionalmente volatili, ad esempio durante il rilascio di dati economici chiave, se il prezzo sullo schermo non potrà essere garantito, i pulsanti saranno gialli e sarà possibile richiedere un prezzo verde per scambiare.

LO SPREAD STORICO – La stessa banca danese ha lanciato, inoltre, un nuovo strumento, l’Historical spread tool, che consente di visualizzare lo spread storico medio, massimo e minimo selezionando un range temporale. Gli utenti potranno vedere come i target spread dichiarati da Saxo Bank sono rispettati per oltre il 95% del tempo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, tempi duri per l’euro dopo e parole della Fed

Forex: ancora ombre sull’Euro

Mercati, Forex: l’Euro/Yen conferma l’uptrend. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X