Prelios, dal cda via libera a Feidos per l’aumento di capitale

A
A
A
di Redazione 13 Novembre 2012 | 15:43
Il board della società ha anche approvato i conti dei primi nove mesi dell’anno, chiusi con un rosso di 171 milioni di euro.

OK ALL’ACCORDO CON FEIDOS – Il cda di Prelios ha approvato il memorandum of understanding con Feidos che prevede un aumento di capitale per 185 milioni di euro, di cui almeno 100 milioni per cassa, e una rimodulazione del debito, stimabile in circa 561 milioni, per garantirne la sostenibilità.

PEGGIORA LA PERDITA NETTA NEI NOVE MESI –
Lo ha annunciato la stessa società, che ha anche approvato i risultati dei nove mesi, chiusi con un peggioramento della perdita netta a 171 milioni dal rosso di 152,9 milioni di un anno prima, su cui hanno pesato svalutazioni immobiliari e del portafoglio non performing loans per oltre 100 milioni.

L’A.D. BOTTELLI LASCIA IL CDA – Il cda ha anche preso atto delle dimissioni dell’a.d. Paolo Massimiliano Bottelli e ha cooptato nel consiglio Sergio Iasi, e ha approvato le linee del piano 2013-2016 relative alla componente operativa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti