Draghi (Bce): nessuna novità per tassi e QE, crescita si rafforza senza inflazione

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi8 giugno 2017 | 15:58

BCE: RIPRESA EUROPEA SI RAFFORZA – Niente rialzi dei tassi in vista per la Banca centrale europea, né alcun “tapering” o altra modifica per il programma in essere di quantitative easing e subito il tratto a lungo termine della curva dei tassi recupera terreno su tutte le principali piazze europee.  Al termine del board della Bce di Tallin, che come previsto ha lasciato i tassi invariati e ha confermato i 60 miliardi di euro al mese di acquisto di bond sul mercato fino alla fine dell’anno, il presidente Mario Draghi ha sottolineato come la crescita economia nella zona euro abbia ripreso slancio e si prevede che “procederà ad un ritmo superiore alle attese”.

INFLAZIONE FRENA IN SCIA AL PETROLIO – Per questo la Bce ha alzato le proprie stime sulla crescita del Pil di Eurolandia a +1,9% quest’anno dalla precedente previsione di +1,8%, a +1,8% (da +1,7%) per il 2018 e +1,7% da +1,6% per il 2019. Contemporaneamente, tuttavia, la Bce ha limato le previsioni sull’inflazione vista ora a +1,5% (da +1,7%) a fine 2017, complice il nuovo calo dei prezzi dei prodotti petroliferi. Le attese per il 2018 calano a +1,3% da +1,6% e quelle per il 2019 a +1,6% da +1,7%, allontanandosi nuovamente dal target Bce a medio termine di un’inflazione poco sotto il 2% annuo.

DRAGHI: SERVE POLITICA MONETARIA ACCOMODANTE – Draghi ha anche ribadito che la zona euro necessita di condizioni di finanziamento molto favorevoli perché l’inflazione possa ripartire, precisando che il board non ha discusso neppure in questa occasione di alcun processo di “normalizzazione” della politica monetaria, destinata dunque a rimanere estremamente accomodante. Dopo la parole di Draghi, l’euro è andato a testare quota 1,1210 contro dollaro per poi risalire a 1,1275 contro gli 1,1250 dollari della chiusura di ieri. Il Btp decennale guida vede il rendimento calare al 2,17% (dal 2,29% di ieri), con uno spread contro Bund pari all’1,906%, circa 7 centesimi di punto meno della vigilia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fed, Powell prepara il taglio dei tassi

Bce, Draghi rispolvera il cannone

Fed, i mercati si aspettano il taglio dei tassi

Bce, Draghi tira le orecchie al governo

Nuova Bce, Weidmann in pole

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Btp, rendimenti giù sull’onda Bce

Day after Bce, titoli bancari col fiato corto

La Bce defibrilla l’economia: tassi invariati e nuovi prestiti alle banche

Draghi: nubi sull’Europa

Banche italiane nella morsa Bce: diktat sugli Npl

Mercati globali, la Bce lancia l’allarme

L’italiano Enria guiderà la Vigilanza bancaria europea

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, arriva anche la bastonata di Draghi

Banche, si avvicina il novembre nero

Vigilanza Bce, Enria in lizza per sostituire la Nouy

Il controllore bacchettato

Aberdeen Standard Investments: Bce, una decisione hawkish

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Esame Srep superato per le banche italiane

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Allianz GI: Bce, quale scenario per la riunione del 7?

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Mutui, che succederà quando la Bce interromperà il QE?

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Borse a ritmo ridotto, si attendono le parole di Mario Draghi

Banco Bpm frena, per Mediobanca sofferenze valgono il 5% del nominale

Ti può anche interessare

Pil, le grandi banche sono pessimiste

Unicredit e Barclays prevedono un anno in salita per l'economia italiana ...

Il condono si tinge di giallo

La pace fiscale assume i contorni della spy story... ...

Bank Of America Merrill spiega la bond mania

Sui mercati torna soffiare forte la bond mania. Almeno stando a un rapporto di Bank of America Merri ...