Asta Btp: rendimenti in rialzo per le scadenze a 5 e 10 anni

A
A
A
di Redazione 28 Dicembre 2012 | 14:19
Il Tesoro ha collocato i 5,87 miliardi di euro di Btp con scadenze a cinque e dieci anni, rispetto ad un target massimo di sei miliardi di euro

ASTA BTP – Dopo l’asta Bot di ieri che ha registrato rendimenti in lieve rialzo, oggi è toccato ai Btp. Il Tesoro ha collocato i 5,87 miliardi di euro di Btp con scadenze a cinque e dieci anni, rispetto ad un target massimo di sei miliardi di euro e anche in questo caso con tassi in leggero aumento.

RENDIMENTI IN RIALZO – Il rendimento dei 2,87 miliardi di euro di Btp con scadenza a novembre 2017 è al 3,26% dal 3,23% della precedente asta e quello dei tre miliardi di euro con scadenza novembre 2022 è al 4,48% rispetto al 4,45% della precedente asta. Particolarmente sostenuta la domanda: rispettivamente all’1,29% e all’1,47% dell’offerta.

SPREAD IN RISALITA – In risalita lo spread, il differenziale di rendimento da Btp e Bund decennali è salito oltre quota 320 punti base con i titoli italiani che rendono il 4,5%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti: tre variabili chiave per i BTP

Mercati, spread: ecco come sfruttare i rialzi

Investimenti, obbligazioni: ecco a cosa prestare ora attenzione

NEWSLETTER
Iscriviti
X