Usa: Kpmg licenzia un partner accusato di insider trading

A
A
A
di Redazione 10 Aprile 2013 | 08:07
L’Fbi intanto ha avviato un’inchiesta sulla quarta società mondiale e di revisione e consulenza, che ora rischia gravi ripercussioni sulla sua reputazione.

INSIDER TRADING – Questa volta le banche d’affari non c’entrano. A essere preso di mira non è infatti un banchiere ma il senior partner – responsabile delle attività del gruppo a Los Angeles e il cui nome resta ancora sconosciuto – che Kpmg ha licenziato con l’accusa di insider trading. E intanto l’Fbi ha avviato un’inchiesta sulla quarta società mondiale di revisione e consulenza. Secondo indiscrezioni, riporta oggi il Sole 24 Ore, il partner avrebbe passato informazioni riservate consentendo a terzi di compiere operazioni di insider trading.

LE INDAGINI SEC –
Kpmg ha anche annunciato di essersi dimessa da due compagnie, una delle quali è il gruppo alimentare Usa Herbalife e l’altra Skechers, a cui forniva servizi di revisione Secondo l’agenzia Bloomberg anche la Sec starebbe indagando su Kpmg. “Questo individuo ha violato le rigorose politiche della società, tradito la fiducia di colleghi e clienti a agito in violazione della cultura di integrità di Kpmg”, si è limitata a far sapere la società.

IL PRECEDENTE – Il rischio reputazione per Kpmg ora è dietro l’angolo. Diversi anni fa, come riporta l’agenzia di stampa Agi, l’azienda era finita nel mirino delle autorità Usa per una vicenda di false agevolazioni fiscali che ha portato all’arresto di due ex partner della società.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fintech insidia banche e consulenti

Credit Agricole, maxi vendita di npl in Italia

Popolare Vicenza, sanzionata Kpmg

NEWSLETTER
Iscriviti
X