Atlante 2 rileva Npl di CariFe, resta in piedi operazione con Mps

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi21 giugno 2017 | 09:53

ATLANTE 2 COMPRA GLI NPL DI CARIFE – Complice l’avvicinarsi della fine di giugno, data ultima indicata dalla Bce per la definizione delle operazioni di rafforzamento di molti istituti italiani, si intensificano le transazioni sul mercato dei crediti deteriorati (Npl). E’ di ieri la conferma, ad esempio, che il fondo Atlante 2 (impegnato in una non agevole trattative per rilevare una tranche della cartolarizzazione di Npl di Mps) ha rilevato un portafoglio da 343 milioni di euro lordi di Npl di CariFe.

SI AVVICINA CLOSING CON BPER – L’operazione avvicina la definizione del passaggio dell’istituto ferrarese a Bper, previsto entro  il 30 giugno. Ora si attende una ricapitalizzazione della banca a carico del Fondo di risoluzione (attuale azionista di controllo), così da riportare il patrimonio ad almeno 153 milioni, condizione obbligatoria fissata per il closing da Bper insieme alla cessione degli Npl. Il prezzo di acquisto dei crediti deteriorati di CariFe è risultato pari al 19% del valore lordo di libro, comportando complessivamente per Atlante 2 un esborso di 65,2 milioni di euro.

ATLANTE 2 HA ANCORA 1,65 MILIARDI – Il portafoglio ceduto è costituito da inadempienze probabili e sofferenze, crediti che nel complesso risultano per il 48% garantiti da immobili e per il 52% non garantiti. Dopo l’acquisizione Atlante 2 dispone ancora di oltre 1,65 miliardi di euro in cassa con cui cercare di concludere l’operazione con Mps, dopo che Italfondiario (controllato da Fortress) e Credito Fondiario (che fa capo a Elliott) hanno preferito ritirarsi, non avendo trovato un accordo su termini e condizioni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mps: 5.500 esuberi e 600 filiali da chiudere

Bper Banca porta a termine acquisizione Nuova CariFe

Mps, pronto l’accordo con Atlante 2 per la cessione di Npl

Ti può anche interessare

Guerra dei dazi, la Cina al contropiede

Ancora aria di bufera per il negoziato commerciale tra Stati Uniti e Cina e la situazione si è rifl ...

Il bitcoin dopo il disastro rialza la testa

Dopo la grande caduta, per il Bitcoin arriva un momento di ripresa. Dal minimo annuale, a 3.127 doll ...

Carmignac risponde sul caso del fisco francese

La nota della società sulla notizia diffusa da Le Monde ...