Forex: come fare trading a giugno con Cmc Markets

A
A
A
di Redazione 5 Giugno 2013 | 09:43
I seminari pensati per i mesi estivi di giugno e luglio vedranno un ritorno alle origini del trading online, con il mercato forex in primo piano.

TRADING ESTIVO – Cmc Markets, il broker presente in Italia con oltre 6mila cfd, prosegue con il suo programma di formazione gratuita sul trading online Cmc Markets Academy, dedicato agli appassionati del settore. I seminari per i mesi estivi di giugno e luglio vedranno un ritorno alle origini del trading online, con il mercato forex in primo piano. Tra i non addetti ai lavori pochi sono a conoscenza del fatto che il mercato delle valute è il più liquido in assoluto e genera un turnover giornaliero di circa duemila miliardi di dollari, più grande di tutte le borse mondiali e di tutti i mercati obbligazionari messi insieme.

IL MERCATO FOREX –
“Il mercato dei cambi è un mercato non regolamentato”, sottolinea Stefano Gianti, responsabile della formazione in Cmc Markets, “dove è possibile operare utilizzando la leva così da amplificarne le oscillazioni. Fare trading sui cambi implica la conoscenza del funzionamento di questo mercato e prima di cominciare è sempre bene mettere in conto qualche lezione di approfondimento per valutare in modo completo i rischi e le opportunità che offre”.

L’AGENDA – Cmc Markets dedica a questo capitolo un seminario gratuito e aperto a tutti il prossimo 27 giugno. Il programma di educazione finanziaria dei due mesi estivi è partito ieri, 4 giugno, con una lezione di approfondimento sui contract for difference, strumento la cui facilità d’uso e convenienza ne hanno fatto uno degli investimenti preferiti dai trader italiani: nel corso dell’incontro si andranno a conoscere meglio concetti come quelli di “effetto leva” e “marginazione” e soprattutto a trasferire queste conoscenze nel day-by-day del trading quotidiano.

IDENTIFICARE UN TREND – Proseguiranno il 5-12 e 19 giugno le lezioni dedicate all’identificazione dei trend e ai momenti di ingresso sul mercato mentre troverà spazio anche l’applicazione di modelli geometrici ai mercati finanziari con seminari dedicati appositamente a Gann (11 giugno) e Renko (2 luglio). I clienti più navigati con all’attivo elevati volumi – i cosiddetti “top client” – saranno invece invitati dai formatori a partecipare a lezioni riservate nel corso delle quali potranno anche interagire tra loro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti