Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi6 luglio 2017 | 18:30

LA FED VALUTA RIDUZIONE ATTIVO DI BILANCIO – L’era del denaro a costo zero si sta avvicinando alla fine e per il mercato obbligazionario non è una prospettiva divertente. La diffusione delle minute della riunione dello scorso 8 giugno della Federal Reserve aveva infatti già confermato che il board della banca centrale Usa sta discutendo quando avviare il processo di riduzione del bilancio, anche se restano divergenza sulla tempistica.

ANCHE PER LA BCE SI AVVICINA STOP A QE – Oggi, in più, la Bce ha diffuso i verbali dell’ultima riunione sulla politica monetaria da cui si nota come anche i banchieri centrali europei stiano già valutando di eliminare l’impegno a estendere il quantitative easing (ossia gli acquisti di bond sul mercato), anche se per ora si è deciso di non prendere alcuna decisione in attesa di segnali più chiari circa una ripresa duratura dell’inflazione.

RISALGONO I TASSI SUI BTP, SPREAD ALL’1,7% – Morale: il tasso sul Btp è risalito di circa 11 basis point al 2,26% mentre lo spread col Bund stasera è attorno all’1,7%. L’euro ha recuperato sul dollaro (euro/dollaro a 1,14), penalizzato anche da dati sulla crescita dei posti di lavoro nel settore privato a giugno inferiori alle attese, e sullo yen (euro/yen a 129).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il controllore bacchettato

Aberdeen Standard Investments: Bce, una decisione hawkish

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Esame Srep superato per le banche italiane

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Allianz GI: Bce, quale scenario per la riunione del 7?

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Mutui, che succederà quando la Bce interromperà il QE?

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Borse a ritmo ridotto, si attendono le parole di Mario Draghi

Banco Bpm frena, per Mediobanca sofferenze valgono il 5% del nominale

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Standard and Poor’s: la pazienza della Bce sta diventando leggendaria

Banca Carige, la Bce dà tempo fino al 23 giugno per fornire informazioni

Draghi (Bce): nessuna novità per tassi e QE, crescita si rafforza senza inflazione

Banco Popular, non passa la paura

Commerzbank propone prepensionamenti

Draghi (Bce) non cambia idea su misure straordinarie: restano necessarie

Grecia: accordo sulle nuove misure di austerity, ma Fmi resta critico

Draghi (Bce) più ottimista sulla ripresa, ma i tassi resteranno fermi a lungo

Draghi: non è ancora ora di cambiare la politica monetaria della Bce

Rumors: BpVi e Veneto Banca sarebbero solvibili per la Bce

Coeure: tassi a breve negativi, non dipende dalla Bce

Bce: all’ultima asta Tltro protagoniste ancora una volta le banche italiane

Bce: per Credit Suisse aumento tassi sui depositi può precedere conclusione QE

Draghi: QE ha creato 4 milioni di posti di lavoro, ma per Schaeuble va interrotto

La Bce non cambia registro, confermati tassi e quantitative easing

In attesa delle decisioni della Bce le borse frenano

Ti può anche interessare

Segui il webinar “Investimenti senza frontiere: scopri il nuovo mondo dei certificati”

Il webinar “Investimenti senza frontiere: scopri il nuovo mondo dei certificati” organizzato da ...

Efpa, oggi è il Deroma day. Il saluto di Ambrosi

Oggi il rinnovato consiglio di Efpa renderà ufficiale l'elezione del presidente. Mario Ambrosi, pre ...

Credit Suisse, la bussola dei bond

Si è concluso il primo Credit Suisse Asset Management Connect dedicato al fixed income ...