New York sottotono, Twitter sotto quota 60 dollari

A
A
A

Wall Street sembra soddisfatta dei guadagni segnati anche nel 2013. Twitter scivola sotto i 60 dollari per azione, rimbalza Crocs dopo l’ingresso di Blackstone nel capitale.

Luca Spoldi di Luca Spoldi30 dicembre 2013 | 15:37

DELUDE IL DATO DELLE VENDITE IMMOBILIARI Le transazioni immobiliari da concludere (“pending home sales”) sono aumentate meno del previsto a novembre (+0,2% contro il +1% atteso dal consensus), anche se si tratta del primo recupero da sei mesi in qua (dopo un -1,2% di ottobre, dato rivisto in senso peggiorativo rispetto alla stima iniziale). La cosa sembra infastidire leggermente gli investitori, che peraltro in un mercato che resta “toro” ormai da cinque anni dopo aver visto i minimi nel marzo 2009, non possono certo lamentarsi.

TWITTER IN CALO, VOLA CROCS – Dopo un’ora circa di lavoro il Dow Jones oscilla a +0,06%, l’S&P500 è a -0,05%, il Nasdaq resta immobile (-0,01%) e le small cap del Russell 2000 sono indicate a -0,06%. Tra le blue chip americane perde un ulteriore 6% circa Twitter (appena sotto i 60 dollari per azione), mentre Crocs balza all’insù del 13% abbondante dopo l’ingresso nel capitale di Blackstone. I T-bond vedono il rendimento del decennale oscillare attorno al 2,98% e quello del trentennale al 3,91%. L’oro scivola a 1205,40 dollari l’oncia (8,6 dollari sotto la chiusura di venerdì), l’argento è a 19,70 dollari (35 centesimi di perdita) e il petrolio è indicato a 99,91 dollari al barile (41 centesimi meno dell’ultimo fixing). (l.s.)


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

BFC: cda approva i risultati, ricavi capogruppo +33%

Dopo aver centrato gli obiettivi per il 2017, Blue Financial Communication, la società quotata sul ...

Banca Euromobiliare, poker di cf nell’area di Bisi

Quattro nuovi nomi per l'area seguita dal regional manager per la Lombardia ...

La paura della crisi subprime torna a Londra

A distanza di 10 anni lo spauracchio della crisi subprime torna a spaventare Londra. Provident Finan ...