Carney (BoE) prova a rassicurare sui tassi

A
A
A
di Luca Spoldi 12 Febbraio 2014 | 12:42
La BoE alza le stime sulla crescita ma il governatore Mark Carney rassicura: ogni futuro aumento dei tassi sarà “graduale e limitato”.

CARNEY: LA GUIDANCE HA RASSICURATO LE IMPRESE – Il governatore della Bank of England, Mark Carney, ha ribadito il suo impegno a mantenere i tassi di interesse al minimo storico parlando oggi a Londra, aggiungendo che la decisione di fornire esplicite indicazioni guida ai mercati è servita a combattere il persistente rallentamento dell’economia britannica. Per Carney “la prima fase della “guidance” ha dato fiducia alle imprese che la Bank of England non avrebbe alzato i tassi almeno fino a che posti di lavoro, redditi e spese stavano crescendo a tassi sostenibili”.

TASSI: FUTURI INCREMENTI LIMITATI E GRADUALI
– Con l’evolversi della guidance, secondo Carney, una cosa resterà immutata “il Comitato per la politica monetaria (della Bank of England, n.d.r.) “non correrà rischi con la ripresa”. Oggi la BoE ha alzato le previsioni di crescita nel suo Rapporto sull’Inflazione e ora calcola che la disoccupazione sia scesa sulla soglia del 7% nel trimestre conclusosi a gennaio. Cercando di rassicurare le imprese britanniche che il tasso di riferimento resterà fermo sullo 0,5% Carney ha aggiunto che eventuali aumenti saranno “graduali e limitati”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti