Banco Popolare piace a Nomura

A
A
A
di Luca Spoldi 13 Febbraio 2014 | 12:40
Banco Popolare è tra i pochi titoli in grado oggi di salire con decisione, nonostante un progressivo calo degli indici. Merito del buon giudizio arrivato da Nomura sull’istituto

BANCO POPOLARE IN LUCE A MILANO – Nonostante le prese di profitto, diffuse stamane in tutta Europa dopo la chiusura poco sotto i livelli delle vigilia di Wall Street, ieri, e l’arretramento stamane dei principali listini asiatici, proseguano ed anzi inducano ad un calo degli indici di Milano superiore all’1%, il titolo Banco Popolare riesce a muoversi in controtendenza e mentre si avvicina la metà mattinata segna un guadagno dell’1,32% a 1,377 euro per azione.

PER NOMURA IL TITOLO E’ ECONOMICO – Merito della riscoperta del titolo sembra essere stamane un report del broker giapponese Nomura, che migliora il guidizio sul titolo a “buy” (acquistare) da “reduce” (ridurre), per riflettere le opportunità di recupero delle quotazioni degli istituti creditizi del Sud Europa (nello stesso report Nomura conferma il “buy” su Intesa Sanpaolo e Ubi Banca). Proprio Banco Popolare sembra agli analisti giapponesi uno dei titoli più “economici” ed anche se a breve termine la previsione resta quella di una crescita bassa e di tassi di interesse modesti, la maggiore visibilità degli utili/perdite potrebbe giocare a favore di un ulteriore recupero borsistico.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dollaro: per Citigroup scenderà del 20% nel 2021

Jane Fraser, prima donna a guidare un colosso bancario a Wall Street

Polonia, la Cina d’Europa

NEWSLETTER
Iscriviti
X