Milano risale dopo apertura in lieve calo

A
A
A
di Luca Spoldi 24 Febbraio 2014 | 08:50
Qualche vendita sul settore bancario fa partire gli indici di Milano in rosso, ma subito tornano ordini d’acquisto in particolare su Ansaldo Sts e Finmeccanica e il mercato risale

MILANO TORNA A VEDERE IL SEGNO PIU’ – Milano parte in lieve calo ma subito riaffiorano ordini di vendita che riportano gli indici sopra i livelli di venerdì sera, con l’indice Ftse Mib a +0,07%, il Ftse Italia All Share indicato a +0,09% mentre il Ftse Italia Star prova a salire dello 0,20%.

IN ARRIVO OFFERTE PER ANSALDO – Tra le blue chip italiane continua il recupero di Ansaldo Sts, davanti alla controllante Finmeccanica (entrambi i titoli sono sospinti dalle indiscrezioni circa la lettera d’intenti che China Cnr e Insigma avrebbero presentato a Finmeccanica per rilevare Ansaldo Sts e Ansaldo Breda) e Salvatore Ferragamo, mentre Atlantia e Bpm perdono oltre un punto a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, cinque anni per prepararsi alla rivoluzione

Lo sgradito ritorno dell’inflazione

Mercati, banche centrali: atteggiamenti diversi ma problemi comuni

NEWSLETTER
Iscriviti
X