Milano risale dopo apertura in lieve calo

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 24 Febbraio 2014 | 08:50
Qualche vendita sul settore bancario fa partire gli indici di Milano in rosso, ma subito tornano ordini d’acquisto in particolare su Ansaldo Sts e Finmeccanica e il mercato risale

MILANO TORNA A VEDERE IL SEGNO PIU’ – Milano parte in lieve calo ma subito riaffiorano ordini di vendita che riportano gli indici sopra i livelli di venerdì sera, con l’indice Ftse Mib a +0,07%, il Ftse Italia All Share indicato a +0,09% mentre il Ftse Italia Star prova a salire dello 0,20%.

IN ARRIVO OFFERTE PER ANSALDO – Tra le blue chip italiane continua il recupero di Ansaldo Sts, davanti alla controllante Finmeccanica (entrambi i titoli sono sospinti dalle indiscrezioni circa la lettera d’intenti che China Cnr e Insigma avrebbero presentato a Finmeccanica per rilevare Ansaldo Sts e Ansaldo Breda) e Salvatore Ferragamo, mentre Atlantia e Bpm perdono oltre un punto a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, 2 su 5 hanno qualcosa da nascondere

Bce: acquisti invariati, la spesa fiscale determinerà la crescita

Mercati, Bce: le previsioni di analisti e gestori

NEWSLETTER
Iscriviti
X