Creval sospeso al rialzo a Milano

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 5 Marzo 2014 | 09:27
Ieri assieme ai conti 2013 (apparsi migliori delle attese) e al nuovo piano industriale al 2016 è stato annunciato un aumento di capitale da 400 milioni. Positivi gli analisti.

CREVAL SOSPESO AL RIALZO Credito Valtellinese in forte rialzo a Milano dove stamane il titolo è sospeso sugli 1,416 euro per azione, con un rialzo teorico di oltre il 12,6% rispetto all’ultima chiusura, dopo che ieri il cda ha annunciato, coi conti 2013, il nuovo piano industriale al 2016 e un aumento da 400 milioni di euro.

MOMENTO SI’ PER LE BANCHE – Una reazione che alcuni operatori definiscono persino “eccessiva” e molto simile a quella vista dopo un annuncio simile da parte di Banco Popolare, a testimonianza del fatto che con i rendimenti sui Btp (e lo spread di questi sui Bund) in calo e il graduale miglioramento dello scenario macro il mercato scommette in un buon esito di tutte le principali operazioni di ricapitalizzazione. Intanto Equita sim ha confermato stamane il suo “buy” sul titolo, migliorando il target da 1,43 a 1,5 euro, giudicando migliori delle attese i numeri dell’ultimo trimestre del 2013 ed esprimendo un parere positivo sull’operazione di patrimonializzazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi di investimento, nuovo fondo sul credito per Cairn e Mediobanca

Mediobanca si rafforza nel risparmio gestito con Cairn Capital

NEWSLETTER
Iscriviti
X