Testa a testa tra Schroders e Man Group

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 7 Marzo 2014 | 12:19
Schroders supera di un soffio Man Group tra le componenti del Blueindex, sfruttando risultati 2013 superiori alle attese del mercato. Tirano il fiato Mps e Bpm

SCHRODERS SALE SUI RISULTATI – Meno di un terzo di punto percentuale ha separato ieri Schroders (+5,29%) da Man Group (+4,95%), in testa alla classifica delle performance giornaliere delle 40 componenti del Blueindex, in fondo alla quale sono invece caduti due titoli italiani che molto hanno corso nelle ultime sedute come Mps (-1,77%) e Bpm (-3,62%). A far bene a Schroder è l’annuncio di una crescita dell’utile ante imposte 2013 superiore alle attese del mercato.

CORRONO GLI UTILI DELL’ASSET MANAGEMENT – Il gestore britannico ha infatti chiuso il 2013 con un utile di 447,5 milioni d sterline (il 24% in più rispetto ai 360 milioni del 2012), grazie in particolare agli utili della divisione asset management ( 468,6 milioni contro i 348,5 milioni dell’anno prima), mentre le attività di wealth management hanno chiuso in utile per 34,4 milioni (da 11,8 milioni nel 2012). Positivo anche l’andamento del patrimonio in gestione, che ha raggiunto i 262,9 miliardi di sterline rispetto ai 212 miliardi di fine 2012, mentre è apparsa in frenata la raccolta netta (7,9 miliardi contro i 9,4 miliardi di un anno prima).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mercati globali, il 64% degli asset è in negativo

Certificati, la corazzata di Unicredit

È nata Cofip, riunirà commercialisti, pf, consulenti e bancari

Banca Generali si dà alla cultura e sostiene la Giornata Fai di Primavera

Unicredit sulle montagne russe a Milano

Assogestioni scende in campo sulla nuova normativa Emir

Assicurazioni, Zurich pronta a tagliare 800 posti di lavoro entro il 2015

Wall Street non gradisce i dati cinesi

Banca Mediolanum, la raccolta di febbraio schizza a 307 milioni

Truffa da tre milioni di euro, denunciato un promotore finanziario

Fineco: i pro e i contro dell’Ipo

Consob, promotori: da oggi cambia il modo con cui verrete sanzionati. Ecco le novità

Ig, appuntamento al 13 marzo per un evento dedicato al forex

Valori & Finanza Investimenti sposa il fee only

Derivati Milano, assolte in appello Deutsche Bank, Depfa, Jp Morgan e Ubs

Milano ancora sù ma frena sul finale

Wall Street torna a salire dopo i dati macro

Oggi tocca a Carige correre in borsa

Promotori, i numeri 2014 di Apf

Banche a tutto aumento a Milano

Gestori a Piazza Affari, meno “scarpa che respira” per Fidelity

Anche Wall Street recupera terreno

Invesco a tutto multi asset: al via una nuova strategia di investimento

Wall Street non reagisce ai dati macro

La Borsa promuove il piano di Banco Popolare

Eurostat: disoccupazione e inflazione ancora stabili

Promotori, la squadra di Fineco cresce ancora

New York parte piano, poi allunga il passo

Fondi comuni quotati in Borsa? A breve. E i promotori si preoccupano

Un 2013 da dimenticare per Rbs

Charlemagne non soffre il mal d’Africa

New York sottotono, ma brilla Home Depot

Milano chiude stabile, vola Bpm

NEWSLETTER
Iscriviti
X