Bfc, approvato il piano strategico 2017-2021

A
A
A
di Redazione 14 Luglio 2017 | 10:56
Previsto il lancio all’edizione italiana di Forbes, di Blueadvisor e Gooruf

BLUE FINANCIAL COMMUNICATION SpA, digital e media company quotata al mercato AIM della Borsa di Milano, comunica che, in data odierna, presso la sede sociale, il Consiglio di Amministrazione ha esaminato e approvato il Piano Strategico 2017 – 2021.

Queste le linee guida su cui è articolato il Piano Strategico:

  • –  concentrazione delle attività editoriali su brand affermati e riconosciuti dal mercato: in particolare BLUERATING e FORBES;
  • –  sviluppo di iniziative digitali e dell’area eventi a supporto dei magazine;
  • –  lancio del progetto FORBES ITALIA nel corso del 2017 e crescita della partnership con FORBES MEDIA nel lungo periodo. In continuità con quanto comunicato il 27 aprile u.s., l’acquisizione della licenza pluriennale Forbes consentirà a BFC di sviluppare tre linee di business col brand Forbes: il magazine, il sito ForbesItalia e gli eventi ForbesLive;
  • –  lancio, attraverso BLUEADVISOR, della piattaforma fintech a pagamento rivolta ai consulenti finanziari in concomitanza con la nuova normativa Mifid 2, per generare entrate costanti e stabili non legate alla congiuntura del mercato pubblicitario;
  • –  sviluppo di GOORUF, il primo social network dei servizi finanziari con base a Londra e in seguito con l’apertura in Asia. 
Principali linee guida strategiche 2017 – 2021 per area di business 
Le iniziative strategiche consentiranno di incrementare il fatturato da € 2,9 mln del 2016 a € 9,2 mln stimati per il 2021, e di conseguenza un Ebitda che da € 0,27 mln si aggirerà intorno ai € 3,3 mln

Le iniziative strategiche consentiranno di incrementare il fatturato da € 2,9 mln del 2016 a € 9,2 mln stimati per il 2021, e di conseguenza un Ebitda che da € 0,27 mln si aggirerà intorno ai € 3,3 mln. 
Più nel dettaglio, negli anni di Piano le attese sono:

In termini di aree di business, il Piano si focalizza sulle seguenti divisioni: (i) Magazine, (ii) Digital e (iii) Eventi. La struttura dei ricavi si svilupperà sempre di più verso una diversificazione delle linee di prodotto, con l’individuazione di 6 aree di business (Bluerating, Private, Forbes, ITForum, Blueadvisor, Gooruf) che consentiranno di crescere in modo efficace e diversificato.

Da notare che la componente digital diventerà già nel corso del 2019 quella con più importante peso nei ricavi del gruppo.

A supporto della crescita del business e delle nuove iniziative, nell’arco del quinquennio sono previsti investimenti per circa € 2,2 mln, in particolare negli esercizi 2017 e 2018 finanziati con la cassa disponibile e il cash flow generato.

Con questa strategia Blue Financial Communication vuole diventare leader nell’editoria orientata al mondo dei servizi finanziari e della business community e affermare il posizionamento nel settore MEDIA & DIGITAL

Il comunicato stampa è disponibile sul sito internet www.bluefinancialcommunication.com e www.1info.it

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

BFC Media, ricavi complessivi a 12,06 milioni nel 2020, +48% sul 2019. I risultati preliminari

Blue Financial Communication, il Cda approva il bilancio consolidato al 30 giugno

Bfc Media approva il bilancio 2019 e lancia il progetto tv Bike Smart Mobility

NEWSLETTER
Iscriviti
X