Istat: vendite al dettaglio al palo a gennaio

A
A
A
di Luca Spoldi 26 Marzo 2014 | 10:08
A gennaio le vendite al dettaglio sono rimaste stabili rispetto al mese precedente. A soffrire su base annua è sempre la piccola distribuzione mentre la Gdo recupera l’1%

VENDITE AL DETTAGLIO AMARE PER I PICCOLI – Vendite al dettaglio su base destagionalizzata ferme a gennaio sugli stessi valori del mese precedente in Italia. Lo ha annunciato stamane l’Istat precisando che nella media del trimestre novembre-gennaio 2014, le vendite segnano una flessione dello 0,4% rispetto al trimestre precedente. A soffrire sono ancora le imprese operanti su piccole superfici (-2,5% su base annua), mentre si nota un aumento per la grande distribuzione (+1,0% annuo).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ripresa in Europa e Usa, un quarto trimestre da dimenticare

Dalla riunione della Bce ai dati sulla produzione industriale, l’agenda della settimana

Vaccini, il “Jurassic Park” dei mercati

NEWSLETTER
Iscriviti
X