Yellen: menterremo sostegno straordinario

A
A
A
di Luca Spoldi 31 Marzo 2014 | 14:38
Per Janet Yellen per troppi americani la ripresa pare una recessione. La Fed manterrà per qualche tempo il “sostegno straordinario” all’economia, ma il tapering proseguirà

PER TROPPI RIPRESA E’ ANCORA RECESSIONE – Il presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, ha dichiarato oggi che la ripresa assomiglia ancora ad una recessione per molti americani, motivo per cui la banca centrale manterrà il suo sostegno “straordinario” all’economia “ancora per qualche tempo”. Parlando in pubblico a Chicago la Yellen ha anche fornito elementi di prova sul fatto che vi sia ancora margine di flessibilità nel mercato del lavoro, rimarcando il perchè il tasso di partecipazione al lavoro resti così basso.

PIU’ PERSONE IN CERCA DI LAVORO CHE POSTI – La Yellen ha dettagliato le ragioni per cui ritiene che vi sia un numero significativamente più elevato di persone disposte e in grado di occupare un posto di lavoro di quanto non vi siano posti di lavoro per loro: “Per tanti motivi che ho sottolineato oggi, penso sia ancora necessario, e lo resterà per qualche tempo, questo impegno straordinario e credo che il mio punto di vista sia ampiamente condiviso dai miei colleghi della Fed”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Jackson Hole, parola a Powell

Banche centrali, il rischio dell’impotenza

Tassi ufficiali Usa: per Ubs resta possibile primo calo

NEWSLETTER
Iscriviti
X