Borse in calo dall’Asia all’Europa

A
A
A
di Luca Spoldi 7 Aprile 2014 | 10:51
A metà seduta si accentua il calo dei listini europei, dopo che già le borse asiatiche avevano chiuso la giornata in rosso. Tra i maggiori titoli europei reggono Carrefour e Crh

LA SETTIMANA APRE IN CALO SUI LISTINI – Inizio settimana negativo sui listini mondiali: in Asia il listino di Tokyo ha visto il Nikkei225 ridiscendere a 14.808,85 yen (-1,69%), Hong Kong ha terminato in rosso dello 0,59% mentre Shanghai è rimasta chiusa per la festività del Ching Ming Festival. (anche nota come giornata della pulizia delle tombe o giorno degli antenati).

INVESTITORI PRENDONO PROFITTO – Dal canto loro pure le borse europee si allontanano dai recenti massimi degli ultimi sei anni: Londra a metà seduta oscilla a -0,58%, Parigi cede lo 0,65%, Francoforte è in rosso dell’1,15%. Incerte pure Milano (-0,28%) e Madrid (-0,37%), mentre l’Eurostoxx50 perde lo 0,82% con Orange, Bnp Paribas, Societe Generale e Asml Holding tra le peggiori. In ripresa restano Carrefour e Crh mentre anche GdF Suez, partita bene, riduce il rialzo a mezzo punto percentuale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X