Bond in attesa della Fed, bene i numeri di Alcoa

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Aprile 2014 | 14:45
Wall Street attende le minute dell’ultima riunione della Federal Reserve e intanto mostra di apprezzare i numeri di Alcoa che aprono la nuova stagione delle trimestrali.

ALCOA NON DELUDE – Wall Street prosegue nel suo prudente rialzo dopo un’ora di lavoro, con l’indice Dow Jones che segna +0,35%, l’S&P500 stabile (+0,08%), il Nasdaq recupera dello 0,23% e le small cap del Rusell 2000 che guadagnano lo 0,38%. Tra le blue chip americane salgono Cisco, Procter & Gamble e Walt Disney, mentre scatta qualche nuova presa di profitto su At&t e Pfizer dopo che la trimestrale di Alcoa, tradizionale “fischio d’inizio” di ogni stagione delle trimestrali Usa, ha superato le attese.

BOND IN ATTESA DELLE MINUTE FED
– Gli investitori attendono d’altro canto le minute dell’ultimo meeting della Federal Reserve per avere ulteriori indicazioni di come la banca centrale voglia procedere col rallentamento graduale degli acquisti di bond sul mercato. Dal canto loro i T-bond vedono il rendimento sul decennale rimanere sul 2,70% e quello del trentennale sul 3,56%. L’oro oscilla a 1.302,6 dollari l’oncia (6,4 dollari sotto il precedente fixing), l’argento cala a 19,73 dollari (33 centesimi meno di ieri) e il petrolio è indicato a 102,7 dollari al barile (1,7 dollari sopra la precedente chiusura).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: le obbligazioni restano un campo minato

Top 10 Bluerating: Waystone regina dei bond

Mercati, bond: tutte le nuove emissioni all’insegna del green

NEWSLETTER
Iscriviti
X