Wells Fargo vede crescere ancora gli utili

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 11 Aprile 2014 | 13:38
Dodicesimo trimestre consecutivo con utili record per Wells Fargo, lo scorso anno la più redditizia tra le banche Usa. Merito di un calo dei crediti problematici e di minori imposte

ANCORA UTILI RECORD PER WELLS FARGO – Wells Fargo, la più redditizia banca Usa nel 2013, vede salire del 14% su base annua gli utili nel primo trimestre 2014 a 5,89 miliardi di dollari (1,05 dollari per azione) e supera le attese di mercato (consenso: 96 centesimi di utile per azione) chiudendo così  il dodicesimo trimestre consecutivo contraddistinto da un record degli utili. Alla base della performance è l’ulteriore calo dei crediti problematici come pure delle tasse (227 milioni di dollari in meno rispetto al primo trimestre 2013 grazie a benefici fiscali per complessivi 423 milioni).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, Usa e tassazione delle aziende: il possibile impatto a Wall St.

Mercati, la partita inflazione tra volatilità si gioca negli Usa

Mercati, Wall Street col fiatone alla prova delle trimestrali

NEWSLETTER
Iscriviti
X