Citigroup promuove i Pir, plaude a Banca Mediolanum

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi21 luglio 2017 | 16:37

I PIR PIACCIONO ANCHE A CITIGROUP – Secondo gli esperti di Citigroup i fondi Pir (Piani individuali di risparmio) rappresentano “un interessante sviluppo per il contesto macroeconomico italiano” dato che dovrebbero favorire le Piccole e medie imprese italiane, consentendo a queste ultime di superare “la dipendenza cronica dal tradizionale canale di finanziamento bancario”, anche se potrebbero finire col gonfiare un po’ le valutazioni di alcuni asset quotati.

UN PLAUSO A BANCA MEDIOLANUM – Secondo gli uomini di Citigroup, inoltre, i Pir grazie ai benefici fiscali potrebbero rappresentare “un’interessante opportunità di investimento” e ci si può dunque attendere un buon andamento del settore del risparmio gestito e in particolare di Banca Mediolanum che focalizzandosi per prima sui fondi Pir ha guadagnato la leadership di mercato. “Apprezziamo la lungimiranza di Ennio Doris” concludono gli analisti per i quali complessivamente i fondi Pir appaiono dunque “un’opportunità per l’Italia”.

FRENANO I TITOLI DEL RISPARMIO GESTITO – A Piazza Affari oggi il titolo Banca Mediolanum cede tuttavia lo 0,7% circa tornando sui 7,27 euro per azione, con meno di mezzo milione di pezzi passati di mano, confermando l’intonazione prudente/negativa vista durante l’intera settimana. Prese di profitto anche su Azimut (-0,8% circa a 17,82 euro), FinecoBank (-0,55% circa a 7,16 euro a metà pomeriggio) e Anima Holding (-0,7% circa a 7,04 euro), mentre recupera terreno Poste Italiane (+0,67% a 6,005 euro per azione).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La grande festa sta per finire?

Mediolanum Investment Banking advisor per DBH Holding

Giugno sugli scudi per Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, maggio dieci e lode

Doris (B.Mediolanum): “L’incertezza può frenare i Pir”

Banca Mediolanum diventa Nomad

Banca Mediolanum, aprile a forza 12

Bimbi in ufficio a Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, pagamenti più facili con un Plick

Fininvest-Mediolanum, punto a Berlusconi

Banca Mediolanum, Pac più che triplicati

Bozzolin (B.Mediolanum): “Rapporto umano al centro”

Banca Mediolanum, lo scatto di Doris nel nuovo spot

Doris (Banca Mediolanum): “La nostra agenda per la crescita”

BLUERATING in edicola. Doris (Mediolanum): “Una banca per l’Italia”

A febbraio corre la raccolta di Banca Mediolanum

Doris, rivoluzione in cassaforte

I re del web, la scalata dei Doris

Pir, chi ha vinto lo scudetto

Banca Mediolanum: masse su, utile giù

ConsulenTia18/Bosisio (Mediolanum): “La burocrazia non seppellirà la consulenza”

Gli italiani e il risparmio, se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Mediolanum CU, poker di appuntamenti per Centodieci è Ispirazione

Mediolanum, che raccolta a dicembre. Fideuram ISPB leader sui 12 mesi

Banca Mediolanum, brand che spacca

Doris: Mediolanum, banca delle Pmi

Banca Mediolanum, dominio sull’Aim grazie ai Pir

Banca Mediolanum a quota 109 family banker nel 2017

Consob, radiazione nel milanese

Banca Mediolanum, 2017 record per la raccolta

Lady Doris, il tesoro si ingrossa

Banca Mediolanum, Ennio e Massimo Doris insieme nel nuovo spot

Banca Mediolanum, Selva alla guida dell’investment banking

Ti può anche interessare

Creval, l’aumento di capitale fa (quasi) il pieno

Adesioni all’83% ma, con il consorzio di sub-garanzia, si arriverà al 100%. ...

Il risparmiatore responsabile in Italia: al via la Settimana Sri

"Il risparmiatore responsabile in Italia": questo il titolo dell'evento di apertura della Settimana ...

Cattolica Assicurazioni nuovo sponsor della nazionale di rugby

L’ANNUNCIO – Cattolica Assicurazioni sarà il nuovo sponsor “di maglia” della nazion ...