La temuta sopravvalutazione delle azioni e le reazioni possibili

A
A
A
Avatar di Redazione 28 Aprile 2014 | 07:32
Henry Blodget ex star dell’investment banking a Merrill Lynch, con i suoi report molto “bullish” è stato uno dei principali responsabili…

HENRY BLODGET – “Credo che le azioni USA siano sopravvalutate, ma questo non mi spinge a vendere quelle che ho in portafoglio”. Così Henry Blodget, editor di Business Insider, ha scritto la settimana scorsa in una lunga e approfondita analisi sulle quotazioni di Wall Street. E’ un personaggio controverso Blodget: ex star dell’investment banking a Merrill Lynch, con i suoi report molto “bullish” è stato uno dei principali responsabili dell’esuberanza irrazionale della fine degli anni 90. Per questo è stato in seguito incriminato dalla SEC e condannato per frode a una sanzione di due milioni di dollari, più una restituzione di profitti per altri due, nonché bandito a vita dall’intermediazione finanziaria.

Per leggere l’articolo completo di Marco Liera cliccare qui

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, YouInvest scommette sui robo-advisor

La coppia di 80enni investe bene ma è preoccupata da banca e bond internazionali

L’ex primario può rischiare come Buffett

NEWSLETTER
Iscriviti
X