Sui numeri di AIG pesa l’incremento dei danni pagati

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 6 Maggio 2014 | 13:22
Nei primi tre mesi dell’anno AIG ha pagato 1,01 dollari di danni per ogni dollaro di premio incassato. Lo scorso anno era riuscita a pagare poco più di 97 centesimi per dollaro

AD AIG I RISARCIMENTI DANNI COSTANO CARO AIG in calo di quasi il 3% quando manca meno di mezzora all’avvio della seduta a Wall Street, dopo che l’utile netto del primo trimestre è sceso a 1,61 miliardi di dollari (ossia 1,09 dollari per azione), dai 2,21 miliardi (1,49 dollari a titolo) di un anno prima, come ha annunciato la compagnia al termine delle contrattazioni di ieri. AIG in particolare ha dovuto pagare 1,01 dollari di risarcimenti e spese per ogni dollaro di premio incassato nel corso del trimestre, contro i 97,3 centesimi per dollaro di un anno prima.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Hsbc: Tucker valuta candidati interni ed esterni per succedere a Gulliver come Ceo

Nuovo Ceo per AIG: è Duperreault, manager specializzato in turnaround

Aig sottotono, nonostante buone novità

NEWSLETTER
Iscriviti
X