L’Album della Finanza 2014: Giuseppe Vegas

A
A
A
di Redazione 14 Maggio 2014 | 07:22
Ogni giorno pubblicheremo sul sito la figurina di uno dei protagonisti dell’Album della Finanza 2014, edito da Blue Financial Communication in occasione del Salone del Risparmio. Oggi si parla di Giuseppe Vegas.

LE FIGURINE DALL’ALBUM DELLA FINANZA – E’ Giuseppe Vegas il protagonbista di oggi della rubrica di BLUERATING dedicata all’Album della Finanza 2014. Ogni giorno, pubblicheremo sul sito la figurina di uno dei personaggi comparsi sull’Album, edito da Blue Financial Communication per il secondo anno consecutivo in occasione del Salone del Risparmio. L’Album delle figurine non è solo uno strumento “ludico”, che vuole rendere più divertente un mondo assolutamente serio per definizione: intende anche proporsi come una mappa essenziale del settore della finanza italiana, una sorta di “bussola del risparmio gestito”.

NOME: Giuseppe

COGNOME: Vegas

RUOLO: Presidente della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa

BREVE CV: Nato il 16 giugno 1951 a Milano e residente a Roma, Vegas è un politico ed economista italiano, già esponente di Forza Italia e del Popolo della Libertà. Laureato in giurisprudenza e giornalista pubblicista, ha lavorato nel campo della pubblica amministrazione dal 1975. Dal 1978 è stato consigliere parlamentare del Senato della Repubblica e segretario della Commissione bilancio. Nel 1995 viene nominato sottosegretario alle Finanze e, successivamente, al Tesoro nel Governo Dini. Alle successive elezioni del ’96, è eletto senatore nel collegio di Novara per la coalizione del Polo delle Libertà. È stato delegato dal suo partito al congresso del Partito Popolare Europeo di Berlino del gennaio 2001. Rieletto al Senato alle politiche del 2001 sempre nel Collegio uninominale di Novara. Nominato sottosegretario e successivamente Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze dei governi della Casa delle Libertà nel quinquennio 2001-2006. Alle elezioni politiche del 2006 viene rieletto senatore per la terza volta per la lista di Forza Italia in Piemonte. Alle elezioni politiche del 2008 è rieletto in Parlamento (questa volta alla Camera) per il Pdl e nominato sottosegretario e successivamente vice ministro dell’Economia e delle Finanze nel quarto Governo Berlusconi. Il 18 novembre 2010 è stato designato dal Consiglio dei ministri alla carica di presidente della Consob.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza, ora gli italiani ci credono di più

Consob, malumori interni

Board Generali, la Consob inizia gli esami

NEWSLETTER
Iscriviti
X