Bpm si raffredda dopo mattinata in rialzo

A
A
A

Dopo aver aperto la mattina in ulteriore allungo Bpm, che ieri ha visto salire al 100% la percentuale di sottocrizione dell’aumento da 500 milioni, tira il fiato imitata da Creval

Luca Spoldi di Luca Spoldi28 maggio 2014 | 16:38

BPM SI SGONFIA Bpm volatile a Piazza Affari, dove il titolo prima sale dell’1,25% sino a sfiorare i 67 centesimi per azione, per poi ridiscendere sotto la chiusura della vigilia a 65,8 centesimi (-0,30%) con quasi 88 milioni di pezzi passati di mano. Ieri intanto si è rapidamente chiusa l’offerta dei diritti relativi all’aumento di capitale rimasti inoptati. Tutti i diritti (16,7 milioni) sono stati collocati al prezzo unitario di 0,075 euro, per un controvalore di 2,58 milioni di euro.

AUMENTO SOTTOSCRITTO AL 100% – L’aumento da 500 milioni si conclude così col pieno successo nonostante sia emerso che il fondo Athena Capital, controllato dal finanziere Raffaele Mincione, abbia sottoscritto meno di un terzo della propria quota spettante, avendo poi dichiarato di non voler investire ulteriormente in assenza di un sostanziale cambiamento di governance. Sempre oggi il Credito Valtellinese (che ha in corso un aumento di capitale da 400 milioni) perde circa il 2,4% scivolando appena sotto la soglia di 1 euro per azione, nonostante che nel fine settimana l’amministratore delegato Miro Fiordi abbia aperto alla possibilità di una “fusione alla pari” a partire dal 2015.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, sempre calda la raccolta estiva

Banche italiane, Fitch storce il naso

Fineco alla prova dei risparmiatori

Unicredit e Adiconsum sulla strada dell’educazione finanziaria

Poste si unisce al ponte della solidarietà

Le banche popolari fanno ricche le imprese

Presunte strane proposte commerciali, ex Fideuram viene sospeso

Deutsche Bank, tira aria di fusione

La robo advisory che punta alle news

Banche, prestiti col vento in poppa

Citi concilia con la Sec

Unicredit e la fame immobiliare

Generali cambia vestito al gestito

Etruria, Consob annullata

L’inutilità delle fusioni bancarie

Intesa Sanpaolo, il portafoglio nello smartphone

Come ti fidelizzo il private banker

Il trionfo social di Unicredit

Vigilanza, la linea morbida della Bce

IWBank PI, la consulenza tiene duro

Credit Agrigole, un portafoglio Npl destinazione Phoenix

Banche vs clienti, vizi e virtù dell’ABF

Mps torna sul mercato

Asset allocation, bye bye bull market

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Banca Euromobiliare, sferzata private

Acquisizioni, Mediobanca ha il colpo in canna

Unicredit, l’utile in calo ma sopra le attese

Banche, sui conti dormienti interviene il Mef

Banca Mediolanum, raccolta quasi dimezzata

Deutsche Bank FA, scatta l’operazione crescita

Diamanti: Mps, il rimborso ritarda…ma arriva

Banco Bpm, il bilancio sorride

Ti può anche interessare

Esame per l’albo dei cf, la scadenza per la prova di Milano

I termini per la prova nella sede di Milano ...

Consulenti, come vivere di rendita: atto IV

Chi si accosta al progetto “vivere di rendita” si trova di fronte a tre date chiave corrisponden ...

Generali, utile in calo ma sopra le attese

Nei primi nove mesi dell’anno, la compagnia del Leone ha realizzato profitti netti per 1,46 miliar ...