Usa: consumi in calo a sorpresa in aprile

A
A
A

Gli economisti si attendevano un leggero incremento di redditi e spese, invece i primi rallentano la spesa, i secondi sono in lieve calo in aprile. La ripresa non è così forte

Luca Spoldi di Luca Spoldi30 maggio 2014 | 14:14

IMPREVISTO STOP AI CONSUMI NEGLI USA – A sorpresa cala negli Usa la spesa per consumi in aprile: -0,1% mensile (contro un consensus di +0,2%), dopo aver segnato in marzo il maggior incremento su base mensile degli ultimi cinque anni (+1%, dato rivisto al rialzo), a causa di un rallentamento della crescita dei redditi (saliti nel mese dello 0,3% dopo il +0,5% del mese precedente), interpretato come una conferma che ci vorrà ancora molto tempo prima che la ripresa possa realmente interessare la gran parte dell’economia americana.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credit Suisse: nei paesi emergenti il boom dei consumi non è finito

Consumi in ripresa negli Usa a febbraio

Ti può anche interessare

L’iPhone day fa correre Stmicroelectronics a Milano

STM SALE ANCORA – Stamane a Piazza Affari Stmicroelectronics supera i 15,95 euro, in crescita ...

Generali in allungo, i conti sono piaciuti

GENERALI SUI MASSIMI DA INIZIO ANNO – Generali si mette in luce a Piazza Affari nonostante una ...

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

HSBC ORMAI HA SVOLTATO – La svolta decisa sei anni fa dal numero uno (ormai in uscita) di Hsbc ...