Creval: analisti soddisfatti ma la prudenza resta

A
A
A

Dopo la conclusione positiva dell’aumento di capitale cresce la presenza dei fondi tra i soci di Creval, che può tornare a guardarsi attorno. Ma il 2014 sarà ancora impegnativo

Luca Spoldi di Luca Spoldi26 giugno 2014 | 12:07

CREVAL, PIU’ FONDI NEL CAPITALE – Giudizi positivi dagli analisti per la felice conclusione dell’aumento di capitale da 400 milioni del Credito Valtellinese (Creval), che ha portato ad una maggiore presenza di fondi all’interno dell’azionariato, ma anche prudenza in vista di una ulteriore crescita delle sofferenze ed incagli nel trimestre che sta per finire, mentre gli scaduti iniziano a mostrare segnali di rallentamento come conferma in un’intervista l’amministratore delegato dell’istituto, Miro Fiordi.

BANCA PUO’ CRESCERE MA 2014 SARA’ ANCORA DIFFICILE – Con la ricapitalizzazione il Creval dovrebbe raggiungere un Core Tier 1 ratio, a regime, dell’11,5% (che potrebbe salire secondo gli analisti di Websim “di altri 130 punti base in caso di validazione dei modelli interni, un via libera che potrebbe arrivare nel 2015”. Superate le verifiche Bce (Asset quality review e stress test), la banca potrà tornare a guardarsi attorno per perseguire un processo di crescita per linee sia interne sia esterne ma gli esperti avvisano: il 2014 registrerà ancora pesanti accantonamenti e un costo del credito attorno ai 180 punti base.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche europee, l’ondata dei tagli

Fineco, reclutamento doc

Banco Bpm-Ubi, tentazione terzo polo

Pir, la sfuriata di Doris

Allianz Bank FA, advisory in riva al lago

Banche, la cooperazione vista dall’Asia

Banca Mediolanum, nuova avventura nel centro Italia

Fideuram e Sanpaolo Invest, è tempo di turnover nelle reti

Wealth management, ecco il master per i manager

BlackRock, sale la quota nei giganti bancari

Banche, i tassi hanno un conto salato

Consulenti, ecco la banca del 2029

Banche, cooperazione significa efficienza

Governo giallorosso, sulle banche poche parole

Banche online, grandissimi rischi

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Ti può anche interessare

BFC vola nel Cosmo

A 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla luna inizia l’avventura spaziale di Blue Financial Commun ...

CheBanca! CheReclutamenti!

Nei primi due mesi dell'anno sono arrivati oltre 30 professionisti. La rete guidata da Duccio Marcon ...

Istat, la fiducia è ai minimi

Ancora aria di bufera per l'economia italiana con la fiducia dei consumatori ai minimi di due anni e ...