Usa: 288 mila nuovi posti di lavoro in giugno

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 3 Luglio 2014 | 13:13
Ancora una volta gli economisti restano sorpresi dalla forza del mercato del lavoro Usa: in giugno sono stati creati 288 mila nuovi posti di lavoro, contro i 215 mila attesi

NEGLI USA LA DISOCCUPAZIONE CALA ANCORA – Negli Stati Uniti sono stati creati 288.000 nuovi posti di lavoro non agricoli (“non farm payroll”) in giugno, rispetto ai 224 mila di maggio, con un tasso che cala al 6,1% dal 6,3% di maggio. Gli economisti si attendevano 215 mila nuovi posti di lavoro e un tasso di disoccupazione stabile al 6,3%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ripresa in Europa e Usa, un quarto trimestre da dimenticare

Dalla riunione della Bce ai dati sulla produzione industriale, l’agenda della settimana

Vaccini, il “Jurassic Park” dei mercati

NEWSLETTER
Iscriviti
X