Germania: calano più del previsto gli ordini alle industrie

A
A
A
di Luca Spoldi 4 Luglio 2014 | 08:01
Che la crescita sia un problema per paesi come l’Italia è noto. Ma dopo il dato di maggio degli ordini alle industrie tedesche il tema potrebbe rivelarsi sensibile anche per Berlino

LA CRESCITA DIVENTA UN PROBLEMA ANCHE TEDESCO? – Che la crescita resti il problema di gran parte del Sud Europa, Italia in testa, è noto da tempo, che possa diventare un tema “sensibile” anche in Germania è possibile, dopo che il dato odierno degli ordini all’industria tedesca, riferito al mese di maggio, è apparso in calo su base mensile dell’1,7% (pur mantenendosi in crescita del 7,8% su base annua).

CALO DOMANDA INTERNA PEGGIO DEL PREVISTO – Un dato peggiore delle attese, visto che il consenso parlava di un calo mensile attorno all’1%, su cui ha pesato in particolare la brusca frenata degli ordini interni (-2,5%), mentre anche quelli dall’estero mostrano qualche segnale di affaticamento (-1,2%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ripresa in Europa e Usa, un quarto trimestre da dimenticare

Dalla riunione della Bce ai dati sulla produzione industriale, l’agenda della settimana

Vaccini, il “Jurassic Park” dei mercati

NEWSLETTER
Iscriviti
X