Alpha Bank: via libera ue al piano di ristrutturazione

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 9 Luglio 2014 | 11:33
La Commissione Ue ha approvato il piano di ristrutturazione di Alpha Bank, che comprendeva l’acquisizione e integrazione della più piccola rivale Emporiki Bank avvenuta a fine 2013

VIA LIBERA UE PER ALPHA BANK – Nuovo passo in avanti nella ristrutturazione del sistema bancario greco: la Commissione Ue ha infatti approvato il piano di ristrutturazione di Alpha Bank, piano che includeva l’acquisizione e integrazione di Emporiki Bank avvenuta operativamente alla fine dello scorso anno. Un processo di ristrutturazione, notano alcuni analisti, che peraltro non ha finora portato alcun miglioramento in termini di economia reale, dato che secondo gli ultimi dati statistici disponibili in Grecia la disoccupazione resta attorno al 26,8%, il Pil resta in calo (-0,9% nel primo trimestre dell’anno) e il rapporto debito/Pil rischia di rimanere vicino al 180% e l’anno prossimo Atene dovrà affrontare un “funding gap” di 12 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Nuovo governo Renzi, i gestori dicono ok

Martini (Azimut): nel 2014 raccoglieremo almeno 2 miliardi. Forse di più

Credit Agricole (s)vende ad Alpha Bank la controllata greca a un euro

NEWSLETTER
Iscriviti
X