Wall Street tiene grazie ai titoli web, in calo il petrolio

A
A
A

Anche oggi si sono notate vendite sui titoli finanziari complici le persistenti tensioni in Europa e trimestrali non esaltanti come quella di Wells Fargo. In evidenza i titoli del web

Luca Spoldi di Luca Spoldi11 luglio 2014 | 22:16

WALL STREET RINGRAZIA LE DOT.COM – Le trimestrali in arrivo dal settore bancario, come quella di Wells Fargo, non convincono del tutto Wall Street, ma in soccorso del listino arrivano i big di internet come Amazon e eBay, così a fine giornata il Dow Jones segna +0,17%, l’S&P500 recupera lo 0,15%, il Nasdaq sale dello 0,44% mentre le small cap del Russell 2000 chiudono a -0,17%.

PETROLIO SCIVOLA SUI 100 DOLLARI – Tra le blue chip americane salgono ancora Verizon Communications, davanti a Generale Electric, Boeing e Microsoft, mentre frenano i petroliferi Chevron ed Exxon Mobil oltre a difensivi come Coca Cola, Johnson & Johnson e Procter & Gamble. I T-bond vedono il rendimento sul decennale calare ulteriormente sul 2,52% e quello sul trentennale sul 3,34%. L’oro resta a 1337,4 dollari l’oncia (40 centesimi più di ieri), l’argento sui 21,46 dollari (invariato) ed il petrolio cala sui 100,83 dollari (oltre 2 dollari di perdita).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Petrolio, gli etf giusti al momento giusto

Trump vs Opec, tensione alle stelle

Investimenti, il peso della guerra commerciale sul settore energetico

Petrolio in ascesa, la bussola per gli energetici di AcomeA

Saudi Aramco, sarà Londra la prescelta?

Petrolio: Opec e Russia valutano estensione tagli

Wall Street: le parole della Yellen (Fed) fanno recuperare terreno ai bond e alla borsa

Aramco: troppo pochi investimenti nel settore petrolifero

Borse europee, una mattinata ricca di spunti operativi

Titoli petroliferi: non è ancora il caso di indulgere nell’ottimismo

Petrolio sui minimi a 7 mesi, scattano vendite su Saipem, Eni e Tenaris

Qatar isolato dopo attentato londinese

Trump vuole dimezzare la riserva strategica di petrolio degli Usa per fare cassa

Petrolio riparte, Russia e Arabia Saudita pronte a estendere i tagli produttivi

Petrolio in recupero, possibile proroga ai tagli produttivi

Dopo attacco missilistico Usa alla Siria borse in calo, salgono bond, oro e petrolio

Petrolio: è il Ceo di Ultra Petroleum il meglio pagato al mondo

Petrolio: Citigroup ritiene necessario proroga tagli Opec per riequilibrio mercato

Petrolio, la Russia supera l’Arabia Saudita

Petrolio sotto tono, le tensioni Usa-Iran rafforzano il dollaro

Ancora un avvio prudente per Wall Street

Petrolio: dopo giugno probabile stop ai tagli produttivi

Petrolio: cinque cose da tenere a mente secondo WisdomTree

Inflazione in ripresa in Eurolandia, ma l’Italia resta in coda

Petrolio in allungo, Saipem ringrazia

Opec: il mercato crede nell’accordo e il petrolio riparte

Petrolio sottotono nonostante i dati Usa, difficile intesa in seno all’Opec

Wall Street perde quota, delude la trimestrale di Apple

Petrolio troppo a buon mercato, l’Arabia Saudita deve emettere bond

Wall Street in calo, i dati cinesi preoccupano gli investitori

Petrolio: per Goldman Sachs prezzo di 52,5 dollari al barile in media nel 2017

Banche in festa a Wall Street, il rialzo dei tassi pare più vicino

Petrolio sopra i 47 dollari al barile, corrono Eni, Saipem e Tenaris: durerà?

Ti può anche interessare

Blue Financial Communication, ricavi in crescita del 72%

Nel primo semestre l’Ebitda risulta pari a 458.609 euro (206.744 nel primo semestre 2017, +122%), ...

Il “buy” del consulente – 25/09/18, da Banca Sistema a Telecom Italia

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...

Un trust in una storia di sospensione

Protagonista è il signor Luigi Rigon, sospeso a livello sanzionatorio per tre mesi ...