Goldman Sachs meglio delle attese

A
A
A
di Luca Spoldi 15 Luglio 2014 | 14:04
Goldman Sachs supera le attese e sale dopo i primi scambi della giornata a Wall Street. Prudente per ora la reazione degli analisti

GOLDMAN SACHS SUPERA LE ATTESE – Goldman Sachs non delude le attese: nel secondo trimestre dell’anno la banca ha registrato un utile per azione di 4,10 dollari (contro attese di mercato pari a 3,05 dollari), a fronte di ricavi per 9,13 miliardi (anche in questo caso meglio delle stime pari in media a 7,97 miliardi), in leggera frenata rispetto ai 9,33 miliardi del primo trimestre.

ATTIVI TOTALI IN CALO – Il Roe annualizzato dei primi sei mesi del 2014 è così pari al 10,9%. Le attività totali sono calate di 56 miliardi, a 860 miliardi di dollari, per effetto della chiusura o cessione di attività con rendimenti giudicati insoddisfacenti. Prudenti per ora gli analisti, mentre il mercato sembra dare ragione alla strategia seguita dal Ceo Lloyd Blankfein, col titolo che recupera l’1,5% dopo i primi scambi a Wall Street.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: i target di Goldman Sachs su indici azionari, valute e commodity

Certificati, da Goldman Sachs quattro nuovi prodotti tematici

Etf, Goldman Sachs vuole lanciare negli Usa uno strumento sulla DeFi

NEWSLETTER
Iscriviti
X