Anche Jp Morgan batte le attese

A
A
A
di Luca Spoldi 15 Luglio 2014 | 14:25
Anche Jp Morgan Chase batte le attese di Wall Street e chiude la trimestrale con un utile per azione di 1,46 dollari contro gli 1,33 dollari previsti, e ricavi pari a 25,35 miliardi

JP MORGAN SALE DOPO LA TRIMESTRALE – Anche Jp Morgan Chase, maggiore banca statunitensi per asset, batte le attese del mercato e sale del 3% dopo i primi scambi della giornata a Wall Street. L’utile netto del gruppo è infatti sceso meno del previsto: il  7,9% a 5,99 miliardi di dollari, pari a 1,46 dollari per azione, contro attese di consenso che oscillavano attorno agli 1,31 dollari per azione. I ricavi sono risultati pari a 25,35 miliardi di dollari contro attese di consenso pari a 23,89 miliardi di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La storia della nonnina “in guerra” con JP Morgan

Jp Morgan, dipendenti in ufficio a NY entro il 21 settembre

Banche Usa: studio segnala aumento insoddisfazione della clientela

NEWSLETTER
Iscriviti
X