Jp Morgan scatta dopo la trimestrale

A
A
A
di Luca Spoldi 16 Luglio 2014 | 11:10
Tra Jp Morgan e Goldman Sachs è stata la prima a sfruttare meglio la sorpresa positiva legata alla trimestrale. Il titolo ha guadagnato il 3,5% contro il +1,3% di Goldman Sachs

JP MORGAN CAPITALIZZA LA TRIMESTRALE Jp Morgan sfrutta la trimestrale meglio di Goldman Sachs: se da entrambe le banche americane sono giunte ieri sorprese positive, nel primo caso il titolo ha chiuso la giornata in rialzo del 3,52% risultando la migliore tra le 40 componenti del Blueindex, mentre nel secondo ci si è dovuti accontentare di un +1,30%, comunque la sesta migliore performance giornaliera del paniere.

MEDIOBANCA SOFFRE IN BORSA – Chi invece soffre, al punto da ottenere il peggior risultato dell’intero Blueindex, è Mediobanca che ieri ha archiviato la giornata in calo del 4,38%. In assenza di particolari notizie a pesare sul titolo sembra essere stata la nota di Morgan Stanley in cui è stato tagliato il giudizio sul titolo da “equalweight” a “underweight”, con un target price limato a sua volta da 7,7 a 7,3 euro per azione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X