Cdp farà cassa cedendo un terzo delle reti ai cinesi

A
A
A
di Luca Spoldi 24 Luglio 2014 | 10:09
Entro fine mese una quota attorno al 35% di Cdp Reti dovrebbe essere ceduta a State Grid of China per 2 miliardi di euro. La notizia non scuote più di tanto Terna a Piazza Affari

CDP PRONTA A CEDERE QUOTA DI CDP RETI PER 2 MILIARDI Terna guadagna moderatamente terreno a Piazza Affari, riportandosi a ridosso dei 4 euro per azione, dopo che sulle agenzie stampa italiane sono rimbalzate voci di una imminente firma della cessione del 35% di Cdp Reti a State Grid of China da parte di Cassa depositi e prestiti. Un’operazione dalla quale il ministro dell’Economia e finanza Pier Carlo Padoan, a Pechino, conta di ricavare circa 2 miliardi di euro. La firma dell’accordo tra le parti, ha precisato il presidente di Cdp, Franco Bassanini, è prevista “per la fine di luglio”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Autostrade per l’Italia, c’è l’accordo: i Benetton si “sacrificano” e Atlantia vola in Borsa

Cassa Depositi e Prestiti lancia i covidbond a sostegno delle imprese

Decreto Liquidità, garanzie pubbliche su 400 miliardi di prestiti alle aziende

NEWSLETTER
Iscriviti
X