New York tira il fiato, la Fed non fa scherzi

A
A
A

Nessuna sorpresa dalla Federal Reserve che si limita a tagliare di altri 10 miliardi gli acquisti mensili di bond. Twitter vola sui conti, in calo i T-bond su prese di profitto

Luca Spoldi di Luca Spoldi30 luglio 2014 | 20:53

LA FED NON VUOLE FORZARE I TEMPI – La Federal Reserve ribadisce che l’indebolimento nel mercato del lavoro persiste anche ora che l’economia è in ripresa e si limita a proseguire il suo “tapering” (il programma di graduale riduzione degli acquisti di bond sul mercato) di altri 10 miliardi, portando da 35 a 25 miliardi al mese, il limite agli acquisti stessi, che nel frattempo hanno fatto salire l’attivo del bilancio della Fed al record di 4.410 miliardi dollari. La Fed non forza dunque i tempi per il primo rialzo dei tassi ufficiali dal 2006 che dovrebbe vedersi presumibilmente agli inizi del prossimo anno.

TWITTER VOLA DOPO LA TRIMESTRALE – Wall Street può tirare il fiato dopo che in giornata si erano avuti l’annuncio di un Pil cresciuto nel secondo trimestre dell’anno del  4% su base annualizzata (contro attese di +3,6%) e di una trimestrale superiore alle attese per Twitter (+19,98% a fine giornata) sia in termini di vendite sia di nuovi iscritti. A fine giornata il Dow Jones segna così -0,19%, l’S&P500 resta a +0,01%, il Nasdaq guadagna lo 0,45% e le small cap del Russell 2000 segnano +0,41%. I T-bond vedono il rendimento sul decennale balzare sul 2,56% e quello sul trentennale sul 3,31%, l’oro scivola a 1298,10 dollari l’oncia (2,4 dollari meno di ieri), l’argento resta a 20,67 dollari (7 centesimo più di ieri) e il petrolio cala a 99,60 dollari al barile (1,55 dollari sotto sopra il precedente fixing).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Per la Grecia è presto per tornare a emettere nuovi titoli di stato

Da Banca Leonardo un bond per puntare sull’agricoltura

Credem emette un bond da 100 milioni

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Bpvi – Veneto Banca, la soluzione Intesa Sanpaolo non entusiasma tutti

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Btp a 30 anni, nuova emissione in arrivo

Titoli di stato italiani, i rendimenti non sono adeguati al rischio

Andrew Balls (Pimco): state attenti ai titoli di stato italiani, rendonon troppo poco

Titoli di stato: la domanda spinge i rendimenti verso il basso

Btp Italia, il Tesoro riacquisterà 3 miliardi della quinta emissione

Btp Italia: quasi 8,6 miliardi collocati dell’undicesima emissione

Bond: tassi in lieve rialzo in Europa, ma calano gli spread contro Bund

Ti può anche interessare

EuroMOT, nuovo giro di Bund

Borsa Italiana annuncia l'arrivo di una nuova emissione a tasso O ...

Obbligazionario trigger per l’azionario

Il mercato obbligazionario tende ad anticipare gli eventi macroeconomici meglio dell’azionario. ...

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Si conclude il dossier dedicato alla fiscalità dei bitcoin ...