Settembre parte senza scosse a Milano

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 1 Settembre 2014 | 08:15
Borsa che avvia le contrattazioni mantenendosi poco sopra i livelli della chiusura di venerdì, coi titoli del lusso in rialzo e qualche vendita sui bancari. Bene il reddito fisso

BORSA STABILE, IN RIALZO I BTP – Concluso agosto con un buon recupero, sia pure tra una volatilità accentuata dall’assottigliarsi dei volumi tipico del periodo estivo, Piazza Affari apre settembre con indici che oscillano attorno ai livelli di venerdì scorso. Il Ftse Mib segna infatti +0,01%, il Ftse Italia All-Share resta a +0,03% e il Ftse Italia Star sale dello 0,32%. Migliore il tono del reddito fisso, col Btp decennale guida che vede il rendimento ridiscendere sul 2,39% e lo spread contro Bund all’1,505% in attesa della riunione della Bce di giovedì prossimo.

LUSSO ANCORA IN LUCE, IN CALO LE BANCHE – Tra le blue chip italiane continua il recupero dei titoli del lusso come Yoox e Tod’s, ma anche di Mediaset e Finmeccanica (in attesa di conoscere il destino di Ansaldo Sts e AnsaldoBreda per cui scadeva venerdì a mezzanotte il termine per la presentazione di offerte). Scattano invece nuove prese di profitto sui finanziari con Azimut, Intesa Sanpaolo, Banco Popolare e Bper che cedono attorno o più di un punto a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, il miraggio del 3%

Investimenti, le opportunità emergenti dei bond

Bond, Europa sottozero

Bond, c’era una volta l’high yield

Asset allocation: le mosse estive sui bond

Mps, boom del bond

A Piazza Affari è bond mania

Bond, per Jp Morgan saranno tempi duri

Mercati, i bond sprofondano a tassi negativi

Carige, proroga per la garanzia pubblica

Italia, è scorpacciata di bond

Mps torna sul mercato, bond da 750 mln

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Generali cerca un accordo in Asia

Carige, in arrivo bond miliardario

Credem fa il pieno di cover bond

Debito sovrano e corporate: allarme bolla

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Ti può anche interessare

Banche, primi passi verso Basilea 3

In arrivo nuovi requisiti patrimoniali per le banche che potrebbero comportare una iniezione di capi ...

Mps, exit strategy del Mef

La vicenda Montepaschi potrebbe tornare in primo piano per il sistema finanziario italiano. Secondo ...

Legge di bilancio, Gualtieri pronto alla mossa

Si sta per entrare nel vivo delle manovre per formulare la Legge di Bilancio per il 2020. Una strada ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X