Scegliere Google e Apple e tenerle per molti anni? E’ affare per Forrest Gump

A
A
A
Avatar di Redazione 1 Settembre 2014 | 11:42
Chi sottoscrisse una azione Apple in occasione della sua IPO il 12 dicembre 1980, oggi ne deterrebbe ben 56…

APPLE E GOOGLE – Nella settimana in cui Google ha celebrato il suo decennale dalla quotazione al Nasdaq con un +1300% dall’IPO, le azioni Apple hanno toccato il record storico oltre quota 100 dollari, un prezzo che non può essere facilmente confrontato con quelli del passato perche’ in quasi 34 anni il titolo è stato oggetto di quattro stock-split. Al punto che chi sottoscrisse una azione Apple in occasione della sua IPO il 12 dicembre 1980, oggi ne deterrebbe ben 56. Senza contare che Apple, a differenza di Google, ha ripreso negli ultimi anni a pagare dividendi.

Per leggere l’articolo completo di Marco Liera, cliccare qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, YouInvest scommette sui robo-advisor

La coppia di 80enni investe bene ma è preoccupata da banca e bond internazionali

L’ex primario può rischiare come Buffett

NEWSLETTER
Iscriviti
X