Borse stabili in Europa, bene i titoli ciclici

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Settembre 2014 | 09:27
Indici stabili in Europa il giorno dopo le sorprese della Bce, in attesa di nuovi dati macro Usa e dell’esito dei colloqui Russia-Ucraina. In luce titoli ciclici e finanziari.

BORSE EUROPEE TIRANO IL FIATO – Il giorno dopo la mossa a sorpresa della Bce su tassi e Abs i listini europei rifiatano, mentre l’attenzione torna a concentrarsi sui prossimi dati macro in arrivo degli Usa in giornata e sui colloqui di pace tra Russia e Ucraina dai quali potrebbe dipendere l’evoluzione dello scacchiere dell’Europa dell’Est nei prossimi anni. Londra al momento cede lo 0,27%, Parigi oscilla a -0,11%, Francoforte resta invece positiva (+0,14%), mentre Madrid e Milano rimangono stabili sui valori di ieri.

CICLICI IN RIPRESA, ANCORA BENE I FINANZIARI – L’indice Eurostoxx50 è a sua volta in frazionale calo (-0,16%), con un’alternanza di temi operativi che oggi premia ciclici come Daimler, GdF Suez e Airbus Group  con rialzi tra uno e due punti a testa, mentre su Carrefour, Asml Holding, Air Liquide e Anheuser-Busch InBev scattano vendite che portano a cali attorno al punto percentuale. Ancora positivi ma con rialzi più moderati i finanziari, con Deutsche Bank e Intesa Sanpaolo che oscillano attorno al +0,8%, mentre Bnp Paribas si accontenta di un +0,35%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

EuroStoxx50 in stand by in area 3.500 punti

EuroStoxx50 a fine corsa?

Ftse Mib o EuroStoxx50? Ecco le nuove strategie di Vontobel Certificati

NEWSLETTER
Iscriviti
X