Milano sottotono, Fiat allunga il passo

A
A
A
di Luca Spoldi 10 Settembre 2014 | 08:47
Indici in calo stamane a Milano, dove continua la corsa di Fiat in attesa di ulteriori novità per la Ferrari dopo l’uscita di Montezemolo. In calo Mediaset e i titoli del lusso

MILANO PERDE QUOTA NONOSTANTE FIAT – Mattinata fiacca per Piazza Affari che dopo oltre un’ora di lavoro vede il Ftse Mib cedere lo 0,59%, col Ftse Italia All-Share a -0,58% e il Ftse Italia Star in rosso dello 0,75%. Tra le blue chip italiane resta in rialzo di un paio di punti percentuali Fiat, in attesa di novità sul fronte Ferrari (dove dal 13 ottobre Luca Cordero di Montezemolo lascerà il posto a Sergio Marchionne), che potrebbe confluire in un polo del lusso con Maserati e Alfa Romeo.

MPS RIMBALZA, MEDIASET E LUSSO IN CALO – Tra gli altri titoli è in modesto recupero Mps, ieri pesante per i timori che l’istituto possa non superare l’Asset quality review della Bce. Male invece Salvatore Ferragamo, Mediaset, Yoox, Buzzi Unicem e Stmicroelectronics, tutti con perdite tra l’1,5% e il 3% abbondante.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fiat, faro della Consob sul rally in Borsa

I cinesi puntano al gruppo Fiat. E in Borsa il titolo vola

Auto italiane, Fiat resta il marchio più richiesto sul web

NEWSLETTER
Iscriviti
X