Milano delusa dai dati macro, Finmeccanica corre ancora

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 12 Settembre 2014 | 09:30
I deludenti dati della produzione industriale di luglio rendono gli investitori prudenti a Piazza Affari. Tra i titoli bene Mps e Finmneccanica, mentre cedono Bpm e Banco Popolare.

DELUDE LA PRODUZIONE INDUSTRIALE – Piazza Affari rimane anche stamane sugli stessi livelli attorno a cui sta muovendosi ormai da inizio settimana, col Ftse Mib invariato, così come il Ftse Italia All Share (+0,03%), mentre il Ftse Italia Star recupera lo 0,51%, dopo che ieri sera New York aveva chiuso appena sotto i livelli della vigilia e che stamane Tokyo ha terminato la settimana in rialzo di un ulteriore 0,25%. Sull’umore degli operatori sembra influire solo in parte il dato della la produzione industriale che ha segnato a luglio una flessione del’1% mensile, peggiore alle attese (consensus: -0,2%) e dell’1,8% rispetto all’anno scorso, anche in questo caso deludendo le previsioni del mercato (consensus, +0,1%).

MPS E FINMECCANICA GUIDANO I RIALZI – Tra le blue chip italiane recupera terreno Mps (+1,6%) dopo che nel cda di ieri sera i consiglieri Marco Turchi e Paola Demartini, in quota a Fondazione Montepaschi, hanno espresso la propria disponibilità a dimettersi per lasciar posto ai rappresentanti di Fintech e Btg Pactual. Molto bene anche Finmeccanica (dopo che il Ceo di Hitachi ha confermato un interesse per il settore ferroviario in Europa e indirettamente per Ansaldo Sts, a sua volta in rialzo), World Duty Free e Buzzi Unicem, tutte in rialzo di oltre un punto percentuale. Cedono invece tre l’1% e l’1,5% abbondante Bpm, Banco Popolare, Pirelli e Telecom Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Milano a tutta forza, sostenuta da Finmeccanica e Fca

Milano in ripresa, corre Finmeccanica

Piazza Affari scalda i motori per il rally di fine anno

Draghi non basta a far volare Piazza Affari

Milano a tutto gas, in luce Finmeccanica

Milano in ripresa, brillano Buzzi Unicem e Finmeccanica

La cautela regna a Piazza Affari, spazio ai giudizi dei broker

UnipolSai corre, Finmeccanica cala, Pirelli dice addio

Piazza Affari chiude in lieve calo, bene Ubi Banca

Milano chiude in calo, nonostante il boom di Finmeccanica

Trimestrali, annunci e voci fanno correre Milano

Milano scommette sul via libera di Atene all’accordo e sale

Milano in calo, condizionata da Grecia e attesa per Moody’s

Milano in recupero, attenta agli sviluppi della crisi greca

Milano sale nonostante esito deludente dell’Eurogruppo

Milano si riprende grazie a Varoufakis e ai dati macro

Milano vivace in avvio di giornata, brillano Ferragamo e Finmeccanica

Rumors: Alenia e Sukoi ripensano alleanza per SSJ 100

Milano ha già concluso la sua pausa, indici in deciso rialzo

Milano riparte, lo storno pare già terminato

Milano prudente, ma Finmeccanica allunga il passo

A Milano brillano A2A, Finmeccanica e Mps

Milano chiude in calo nonostante Finmeccanica, debole Mps

Milano in modesto rialzo, bene Finmeccanica male le banche

Milano prudente: bene Finmeccanica tonfo di World Duty Free

Finmeccanica superstar a Milano

Piazza Affari resta sui minimi della giornata

Petrolio ancora in calo, Milano ne risente

Atene crolla, Milano teme il contagio

Piazza Affari resta cauta, avvio positivo per Rai Way

Milano prosegue il rimbalzo partito ieri pomeriggio

Alla fine a Milano prevale il segno meno, ma brilla Finmeccanica

Milano stabile, brilla Finmeccanica

Ti può anche interessare

Guerra dazi, conto salato per l’Italia

Brutte notizie per l’Italia. La guerra dei dazi continua a tenere banco sui mercati, minacc ...

Coronavirus, non dimentichiamo le opportunità dei mercati emergenti

A cura del Team Fixed Income, M&G Investments. I Paesi emergenti ultimamente hanno visto anche a ...

Ecco perché gli investitori puntano sui real asset

Il 51% delle compagnie assicurative e il 37% dei dirigenti dei fondi pensione prevedono di aumentare ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X