Telecom Italia accelera Piazza Affari

A
A
A
di Luca Spoldi 26 Settembre 2014 | 08:13
Dopo i cali di Wall Street e Tokyo Milano tenta di stabilizzarsi, anche grazie all’interesse per Telecom Italia e Fiat. Ancora in rosso Yoox e Buzzi Unicem.

MILANO PROVA A STABILIZZARSIPiazza Affari prova a stabilizzarsi nelle fasi di avvio dell’ultima seduta della settimana, dopo gli alti e bassi delle sedute precedenti. Il Ftse Mib dopo un’ora circa di lavoro oscilla a +0,14%, il Ftse Italia All-Share è inchiodato a +0,08%, mentre il Ftse Italia Star cede lo 0,38%. Nella notte Wall Street ha visto il Dow Jones lasciare sul campo l’1,54% e l’S&P500 l’1,62% complici dati macro troppo forti che fanno temere un rialzo dei tassi anticipato nonostante le ripetute smentite della Federal Reserve al riguardo. Stamane Tokyo ha invece chiuso in rosso dello 0,88% con l’indice Nikkei225 a 16.229,86 yen.

TELECOM ITALIA SALE, MALE YOOX E BUZZI UNICEM
– Tra le blue chip italiane scatta al rialzo Telecom Italia (+1,20%) che resta al centro di ipotesi in merito al destino delle controllate sudamericane e del possibile ingresso di nuovi soci nel capitale. Bene anche Fiat, già ieri positiva, e World Duty Free, mentre prosegue lo storno di Yoox e Buzzi Unicem, con anche Mediolanum in calo di un punto percentuale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib prossimo alle resistenze di lungo termine

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

Ftse Mib di nuovo a rischio alta volatilità. Le big cap sotto la lente

NEWSLETTER
Iscriviti
X