Usa amari anche per Commerzbank

A
A
A

Dopo Allianza, alle prese con i guai della controllata Pimco, anche Commerzbank rischia un nuovo scivolone negli Usa, dove le autorità avrebbero aperto un’inchiesta antiricilcggio

Luca Spoldi di Luca Spoldi29 settembre 2014 | 18:00

MOMENTO NO PER I GRUPPI TEDESCHI NEGLI USA – Momento negativo per i gruppi tedeschi che investono negli Usa. Mentre Allianz è sotto i riflettori per la tempesta che ha investito la controllata Pimco, dove l’uscita di Bill “king bond” Gross è accompagnata dalle indiscrezioni rilanciate dal Wall Street Journal circa un’inchiesta aperta dalla Fed in merito ad un Etf di Pimco che era gestito dallo stesso Gross, il quotidiano finanziario americano riprende anche voci secondo le quali Commerzbank sarebbe finita al centro di una indagine della Procura di New York per violazione delle norme anti-riciclaggio.

COMMERZBANK AL CENTRO DI UNA NUOVA INCHIESTA? – Si tratterebbe se confermata di un secondo “incidente di percorso” per la seconda maggiore banca tedesca, che da oltre un anno sta già fronteggiando un’inchiesta delle autorità Usa per violazione dell’embargo nei confronti dell’Iran. Secondo le nuove accuse questa volta Commerzbank Usa non avrebbe adottato le procedure e i sistemi di controllo necessari a prevenire il rischio di riciclaggio, un tema sempre più a cuore delle autorità a stelle e strisce nella loro lotta a organizzazioni terroristiche e di narcotrafficanti. Questa seconda accusa, secondo alcuni analisti, rischia di compromettere il raggiungimento di una transazione extragiudiziaria per la vicenda Iran, per la quale da settimane si parla della possibilità che Commerzbank accetti di pagare attorno a 650 milioni pur di chiudere la vicenda “bonariamente”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

App bancaria “I love you”

IWBank, in alto con il modello ibrido

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Ti può anche interessare

6 buoni motivi per investire con DEGIRO

Ecco perché aprire un conto con DEGIRO è la scelta giusta ...

Mef, nuova emissione di bot a 6 mesi

Vediamo i dettagli della nuova tranche nuovi buoni ordinari del tesoro ...

Investitori istituzionali non bancari e quotate europee, un’analisi Consob

Pubblicato il quaderno di finanza numero 86 ...