Rbs prevede trimestre migliore delle attese e vola

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 30 Settembre 2014 | 11:29
Royal Bank of Scotland fa da traino per i titoli finanziari europei stamane, grazie a migliorate previsioni circa i conti trimestrali. Il titolo sfiora il 4% di rialzo a Londra

I CONTI DI RBS VANNO MEGLIO DEL PREVISTO – E’ anche merito di Royal Bank of Scotland (Rbs) se i titoli finanziari europei stamane fanno da traino al rimbalzo dei listini del vecchio continente. Il gruppo scozzese, controllato all’80% dal Tesoro britannico (al 64% se si considerano solo le azioni ordinarie), ha aggiornato oggi le previsioni sull’andamento dei conti nel terzo trimestre dell’anno, segnalando come le svalutazioni su crediti risulteranno inferiori alle attese per circa mezzo miliardo di sterline (1 miliardo per l’intero esercizio), grazie al migliorato scenario macroeconomico e dei prezzi degli asset sui mercati principali, Irlanda inclusa.

COEFFICIENTI PATRIMONIALI IN RIPRESA – Rbs prevede tuttavia  ricavi della divisione Corporate & Institutional Banking inferiori alle attese nel terzo trimestre e segnala di aver approfittato del miglioramento del clima sui mercati finanziari per cedere circa 9 miliardi di sterline di crediti problematici cui dovrebbe corrispondere una perdita di circa 200 milioni di sterline rispetto ai valori di libro. La transazione dovrebbe tuttavia far crescere “moderatamente” i coefficienti patrimoniali della banca. A Londra dopo l’annuncio Rbs sale del 3,9% a 375,5 pence per azione, appena sotto il massimo intraday di 379,7 pence toccato subito dopo l’apertura.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

Royal Bank of Scotland, il peggio sembra alle spalle

Rbs vola a Londra, transazione extragiudiziaria negli Usa più vicina

Royal Bank of Scotland in calo a Londra dopo bocciatura stress test

Rbs fallisce lo stress test

Rbs, il trading salva i conti del trimestre

Rbs chiude per 1,1 miliardi di dollari cause con Ncua

Finale di seduta amaro per i titoli bancari e assicurativi in tutta Europa

Nuovi Btp-i a 5 anni, 4 banche per il collocamento

Royal Bank of Scotland in calo, il ritorno al dividendo si allontana

Royal Bank of Scotland valuterà cessione Irish Ulster Bank

Rbs e Standard Chartered promosse dagli stress test BoE

Rbs, il Tesoro britannico pronto ad avviare cessioni di quote

Private banking, Ubp compra Coutts International da Rbs

Tira aria di tagli nell’investment banking di Rbs

Rbs rischia ancora grosso

Il pessimo tempismo delle banche svedesi

Rbs e dati macro danno la scossa ai listini europei

L’Ipo di Citizens Financial raccoglie 3 miliardi di dollari

Royal Bank of Scotland vuol far cassa negli Usa

Barclays ringrazia Rbs e corre in attesa della trimestrale

Rbs va meglio del previsto, schizza in borsa

Rbs triplica gli utili trimestrali

Rbs non aumenterà i bonus (ma non è detto sia un bene)

Alkimis allunga il passo

Creval sospeso al rialzo a Milano

Consob, per i promotori il contributo di vigilanza 2014 è di 93 euro

Borse europee in attesa dei nuovi dati Usa

Risparmio Gestito Che Banca!: in un mese oltre 50 milioni di raccolta

Rbs, un rosso trimestrale da 1,38 miliardi di sterline

Banco Santander: passo indietro per gli asset britannici di Rbs

Rbs: Direct Line verso un’ipo da 2,6 miliardi di sterline

Rbs alza l’asticella: altri 300 licenziamenti in vista

Ti può anche interessare

Oro, scatto da centometrista: ai massimi dal 2013

L’escalation tra Stati Uniti e Cina nella guerra commerciale ha spinto l’oro ai massimi ...

October si espande in Germania

 October, piattaforma per il finanziamento online alle imprese alternativa al canale bancario, ha ...

Bce, contro la pandemia torna buono il bazooka

La banca centrale rompe gli indugi e vara un nuovo quantitative easing da 750 miliardi di euro. ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X